Venerdì 21 Giugno 2024

Elezioni europee 2024: quando si vota e orari

Urne aperte anche per le regionali in Piemonte e in oltre 3.500 comuni italiani. Come si vota, la scheda e il fac- simile

Roma, 7 giugno 2024 – Seggi aperti per le elezioni europee, per le regionali in Piemonte e per le comunali in oltre 3.500 città italiane (eventuali ballottaggi domenica 23 e lunedì 24 giugno). Scattato il silenzio elettorale. Gli italiani dovranno scegliere i 76 eurodeputati che andranno a comporre il nuovo parlamento dell’Ue, che avrà un numero totale di 720.

Elezioni europee 2024, la febbre dell'affluenza
Elezioni europee 2024, la febbre dell'affluenza
Approfondisci:

I programmi dei partiti in breve per le Europee 2024: il confronto sui temi caldi

I programmi dei partiti in breve per le Europee 2024: il confronto sui temi caldi

Quando si vota

Si vota sabato dalle 15 alle 23 e domenica dalle 7 alle 23 seggi aperti. L'elettore dovrà presentarsi al seggio con un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi è sprovvisto di quest'ultima potrà richiederla, anche nei giorni della votazione, all'ufficio elettorale del proprio Comune. Lo spoglio per le europee comincerà subito dopo la chiusura delle urne.

Elezioni europee: in Italia seggi aperti sabato e domenica
Elezioni europee: in Italia seggi aperti sabato e domenica
Approfondisci:

Elezioni europee 2024, cosa serve per votare: i documenti necessari

Elezioni europee 2024, cosa serve per votare: i documenti necessari
Approfondisci:

Quanto prende uno scrutatore alle elezioni: aumento con europee più amministrative

Quanto prende uno scrutatore alle elezioni: aumento con europee più amministrative

Come si vota

Ecco le istruzioni fondamentali per non sbagliare. Per le Europee l'elettore può tracciare un simbolo sulla lista scelta anche non indicando alcun candidato. Si può votare per una sola lista. Si possono esprimere accanto al simbolo fino ad un massimo di tre preferenze, indicando il cognome dei candidati scelti che dovranno appartenere alla lista votata. Non è quindi ammesso il voto disgiunto che annullerebbe la scheda. Se si sceglie di esprimere due o tre preferenze queste devono riguardare candidati di genere diverso, per non annullare la seconda e la terza preferenza.

Elezioni europee 2024, simulazioni di voto valido
Elezioni europee 2024, simulazioni di voto valido
Approfondisci:

Test elezioni europee 2024. Per chi voto? Scopri il ‘Navigatore politico’

Test elezioni europee 2024. Per chi voto? Scopri il ‘Navigatore politico’
Approfondisci:

Fac simile scheda elettorale europee 2024: le simulazioni di voto per le circoscrizioni

Fac simile scheda elettorale europee 2024: le simulazioni di voto per le circoscrizioni

Il sistema elettorale

Il meccanismo è proporzionale (così deve essere in tutti i Paesi membri). La soglia di sbarramento per partecipare al riparto dei seggi in Italia è fissata al 4% dei voti a livello nazionale.

Approfondisci:

Europee 2024, il voto più importante. La Ue decide il suo futuro e la destra sogna la leadership

Europee 2024, il voto più importante. La Ue decide il suo futuro e la destra sogna la leadership

Schede e circoscrizioni

Gli elettori avranno a disposizione una scheda che sarà di colore diverso a seconda della circoscrizione di appartenenza: grigio, per la circoscrizione elettorale I - Italia nord-occidentale (Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria, Lombardia); marrone, per la circoscrizione elettorale II - Italia nord-orientale (Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia Romagna); rosso rubino, per la circoscrizione elettorale III - Italia centrale (Toscana, Umbria, Marche, Lazio); arancione, per la circoscrizione elettorale IV - Italia meridionale (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria); rosa, per la circoscrizione elettorale V - Italia insulare (Sicilia, Sardegna). Diciotto anni è l'età minima per votare; 25 anni per candidarsi.

Approfondisci:

I candidati alle europee 2024, dalla pasionaria dei manga alla pronipote di Giolitti. La lista completa tra big e sorprese

I candidati alle europee 2024, dalla pasionaria dei manga alla pronipote di Giolitti. La lista completa tra big e sorprese