Mercoledì 17 Luglio 2024

Ballottaggio Bari: Vito Leccese (Pd) eletto sindaco. “Grande risultato oltre le aspettative”

Vittoria schiacciante del candidato dem con il 70,27%. Esce sconfitto Fabio Romito, candidato del centrodestra, che si ferma al 29,73%. Schlein si congratula con il candidato dem. L’avversario sconfitto: “La politica si interroghi su astensionismo”. Affluenza in calo: si attesta al 40,20%

Roma, 24 giugno 2024 – Vittoria schiacciante dei dem nel capoluogo pugliese. Vito Leccese è stato eletto sindaco di Bari con il 70,27% dei voti al ballottaggio. Esce sconfitto Fabio Romito, candidato del centrodestra, che si ferma al 29,73%. Prima della fine dello scrutinio, quando i dem avevano già la vittoria in pugno, è arrivata la chiamata di Elly Schlein che si è congratulata con il neo sindaco. "Grazie a Bari per il grande risultato elettorale, siamo solo all'inizio perché il duro

lavoro comincerà solo dalla proclamazione. E' un risultato straordinario che va oltre le aspettative. Ho apprezzato la telefonata di Romito che ha riconosciuto la sconfitta e mi ha

augurato buon lavoro", ha commentato il successore di Decaro. 

Vito Leccese, il nuovo sindaco di Bari (Ansa)
Vito Leccese, il nuovo sindaco di Bari (Ansa)

"Vorrei essere il sindaco di tutti e in particolare di tutto quelli che in campagna elettorale si sono detti e si sono sentiti trascurati – ha aggiunto Leccese – Io vorrei fare in particolar modo il sindaco di questi cittadini ai quali voglio restituire la fiducia nelle istituzioni". 

Poi una dedica speciale alla segretaria dem Schlein: "E' stata al mio fianco, l'ho sentita vicino e fiduciosa nella vittoria del centrosinistra qui a Bari, anche quando era spaventata dall'ipotesi della divisione all'interno della coalizione". "Grazie alla fiducia che ha trasferito in me", ha aggiunto Leccese, "oggi possiamo festeggiare la vittoria dell'intero centrosinistra".

Romito: “La politica si interroghi su astensionismo”

Per l’appunto l’avversario uscito sconfitto ha chiamato Leccese complimentandosi per il risultato: “Auguri a Vito Leccese nuovo sindaco di Bari in continuità con la precedente amministrazione. La politica dovrà porsi qualche interrogativo perché a scegliere il nuovo sindaco è stato poco più di un terzo della popolazione. Vuol dire che la gran parte di Bari non si è appassionata alla campagna elettorale e ha scelto di non appassionarsi a queste amministrative. Credo che la politica debba proprio ripartire da qui", ha detto Romito.

Affluenza ballottaggio 

E’ calata l'affluenza a Bari, che a sezioni esaminate, si è fermata al 40,20%. Al primo turno fu del 59,68% (dati Eligendo). 

Risultati live

Il primo turno

A Bari nel primo turno elettorale, che si è svolto fra l’8 e il 9 giugno, si sono sfidati cinque candidati: Fabio Romito, spalleggiato dal centrodestra unito, Vito Leccese, l’ex capo di gabinetto dell’uscente Decaro, sostenuto dal Pd, Michele Laforgia, candidato per il Movimento Cinque Stelle e altre liste civiche, Sabino Mangano, con alle spalle una coalizione di civici, e Nicola Sciacovelli di ItalExit. Il primo turno non ha decretato un vincitore: nessuno dei candidati è riuscito a raggiungere la percentuale di voti necessaria (il 50% più uno) per essere eletto a nuovo primo cittadino. Vito Leccese ha ottenuto il 48,2% dei voti e ha distaccato di molto il suo avversario Romito che si è fermato al 29,12%. In terza posizione è arrivato invece Laforgia con il 21,75% dei voti. Il risultato delle urne ha quindi reso necessario il ricorso al secondo turno.

Gli sfidanti del ballottaggio

Al ballottaggio sono andati i due candidati che hanno raggiunto il maggior numero di voti, facendo sì che la sfida fosse fra Pd e centrodestra. In corsa sono rimasti dunque Vito Leccese e Fabio Romito, con Michele Laforgia che però ha dato il suo sostegno al primo.