Martedì 16 Luglio 2024

Ballottaggi comunali 2024, seggi aperti oggi fino alle 15: le notizie in diretta

Sono 14 i capoluoghi i cui abitanti sono chiamati alle urne, a Perugia di scena la storia: per la prima volta la città avrà una sindaca

Firenze, 24 giugno 2024 – Si vota fino a oggi, lunedì 24 giugno, alle 15 nei Comuni nei quali il primo turno delle elezioni amministrative ha portato a un ballottaggio. Sono 100 i Comuni, di questi 14 i capoluoghi che ieri e oggi sono stati chiamati a scegliere il sindaco: cinque di regione (Firenze, Bari, Perugia, Potenza e Campobasso) e nove di provincia ovvero Lecce, Avellino, Cremona, Urbino, Caltanissetta, Vibo Valentia, Rovigo, Verbania, Vercelli

L'affluenza alle 23 della serata di domenica 23 giugno si era attestata al 37%, la speranza è che nella metà giornata di oggi - si vota dalle 7 alle 15 - le percentuali possano salire.

Una scheda per il voto a Perugia (foto Crocchioni)
Una scheda per il voto a Perugia (foto Crocchioni)

Firenze

Per la corsa a Palazzo Vecchio di Firenze si sfidano Sara Funaro, che nei giorni scorsi ha avuto anche l'appoggio del candidato del Movimento 5 Stelle e di Stefania Saccardi di Italia Viva, forte del 43% al primo turno, e il candidato del centrodestra, sostenuto anche dalla Dc fiorentina e toscana, Eike Schmidt, arrivato al 32,86%.

Bari

Il candidato del Pd, Vito Leccese, al primo turno ha ottenuto il 48% dei voti, e adesso può contare sull'appoggio di Michele Laforgia del Movimento 5 Stelle e di Avs. Per il centrodestra Fabio Romito si era fermato al 29%.

Perugia

Due donne per la prima volta. Perugia avrà in ogni caso una sindaca: chi sarà fra Vittoria Ferdinandi, appoggiata dal campo "larghissimo" e Margherita Scoccia, sostenuta dal centrodestra?  

Campobasso

Aldo De Benedittis e Marialuisa Forte sono i contendenti. Il primo, candidato del centrodestra, ha sfiorato il 50% nel primo turno staccando di 16 lunghezze l'avversaria, che però nel ballottaggio ha il sostegno del candidato Pino Ruta.

Lecce

L'ex ministra Adriana Poli Bortoni, candidata per il centrodestra, dopo il riconteggio aveva mancato la vittoria al primo turno per pochi voti. Al ballottaggio se la deve vedere con il primo cittadino uscente Carlo Salvemini del centrosinistra.

Potenza

Francesco Fanelli per il centrodestra e Vincenzo Telesca del centrosinistra: il primo averva conquistato il 40,6% dei, mentre Telesca al primo turno si era fermato al 32,4.