Revisioni, ecco le proroghe (a norma Ue)
Revisioni, ecco le proroghe (a norma Ue)

Roma, 27 dicembre 202i - Patente, foglio rosa, revisione: il Ministero delle Infrastrutture ha appena pubblicato una circolare che proroga tutte le scadenze al 2022. Le nuove date sono una conseguenza inevitabile dopo il prolungamento al 31 marzo dello stato d'emergenza causa Covid. Ecco tutte le date nella sintesi di Asaps, l’associazione amici della polizia stradale di Giordano Biserni. 

Ecco la tabella riassuntiva del ministero.

Patente

Saranno valide fino al 29 giugno 2022 le abilitazioni alla guida in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022. 

Nuovo codice della strada, ecco le multe che raddoppiano

Camion, taxi e Ncc


Nel settore del trasporto pesante le carte di qualificazione conducenti (Cqc) in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo sono prorogate alla stessa data del 29 giugno 2022. Stessa cosa per i certificati di abilitazione professionale Cap Ka e Cap Kb, per la guida di motocarrozzette da piazza, taxi e Ncc.

Foglio rosa

Proroga al 29 giugno 2022 anche per l’autorizzazione ad esercitarsi alla guida dopo aver superato l’esame di teoria. Vale per i documenti la cui scadenza originaria è compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022. I due mesi per chiedere il riporto della teoria decorrono quindi dal 30 giugno al 31 agosto 2022.

Nuovo codice della strada: il foglio rosa che raddoppia e le ultime novità

Certificati medici


Prorogati al 29 giugno anche i certificati medici monocratici o delle commissioni mediche locali la cui data di scandeza sia compresa fra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo.

Revisione 


Il governo ha recepito il regolamento Ue 2021/267. Le revisioni di auto, autobus, autocarri sono prorogate causa pandemia. Scalano così al 31 dicembre quelle ormai scadute a febbraio 2021; vanno a fine gennaio 2022 quelle di marzo 2021, a febbraio 2022 le revisioni scadute ad aprile di quest’anno, a marzo 2022 quelle di maggio 2021 e infine al 30 aprile 2022 le revisioni scadute a giugno. Per la cronaca, gli operatori del settore non erano d’accordo. E non rimaneteci troppo male se siete tra quelli che si segnano la data sul calendario per non dimenticarsi. Questa volta anche l'autovelox Scout Speed (opportunamente segnalato come da sentenza della Cassazione) si dovrà adeguare.

Multe in autostrada: dove si paga di più, la classifica. Italia prima per autovelox