Mercoledì 19 Giugno 2024
LAURA OLGA MARIA DE BENEDETTI
Cronaca

Matthew Perry e Justin Trudeau, storia di un’amicizia. Il premier canadese: “Il cortile e i nostri giochi. Grazie per tutte le risate”

L’attore americano e il primo ministro di Ottawa, protagonisti nel 2021 di un aneddoto divenuto virale, non erano solo compagni di scuola

Roma, 29 ottobre 2023 – "La scomparsa di Matthew Perry è scioccante e triste. Non dimenticherò mai i giochi che facevamo nel cortile della scuola, e so che le persone in tutto il mondo non dimenticheranno mai la gioia che lui ha portato loro. Grazie per tutte le risate, Matthew. Sei stato amato – e ci mancherai". Con queste parole su X-Twitter il premier canadese Justin Trudeau ha espresso il proprio dolore per l’improvvisa scomparsa dell’attore Matthew Perry, da tutti ricordato come il personaggio di Chandler nella popolare serie tv ‘Friends’. Perry è infatti stato trovato senza vita nella piscina della sua casa: aveva 54 anni. Toccanti, a proposito del decesso, le parole di una collega: "Impegnato a far ridere tutti lassù”.

Il premier canadese Trudeau (Ansa)
Il premier canadese Trudeau (Ansa)

Come si erano conosciuti i due ragazzini Justin e Matthew?

Il legame tra Justin Trudeau e Matthew Perry riguarda un alcuni post divertenti che hanno visto protagonisti i due. Nel 2021, infatti, Matthew Perry, noto per il suo ruolo di Chandler Bing nella serie TV "Friends", ha rivelato in un'intervista al talk show di Jimmy Kimmel di aver frequentato la stessa scuola elementare di Justin Trudeau, che all'epoca era un paio di anni più giovane di lui. Perry ha scherzato dicendo di aver picchiato Trudeau una volta, pur sottolineando in seguito che si trattava solo di un gioco tra ragazzi non di una vera e propria aggressione. Durante la trasmissione Perry, che si era detto ‘”mezzo canadese”, aveva dichiarato tra le risate che aveva una storia da raccontare relativamente al Primo ministro in carica di cui però non era “fiero”. Aveva dunque confessato di aver picchiato Trudeau insieme ad un amico. Perry aveva detto di non ricordare esattamente il motivo ma che Justin eccelleva nello sport e probabilmente si trattava di gelosia. L'aneddoto non poteva che diventare virale sui social media dato il coinvolgimento del famosissimo attore, che ha accompagnato intere generazioni, e il primo ministro di uno Stato, il Canada. Trudeau era stato al gioco e aveva risposto a Perry su Twitter in tono scherzoso, dicendo di non ricordare di essere stato picchiato da Matthew ma di sperare confidare che entrambi fossero cambiati da allora. Il fatto narrato è accaduto alla Rockcliffe Park Public School a Ottawa, in Canada, che il premier JustinTrudeau nato il 25 dicembre 1971 a Ottawa, ha frequentato sia alle elementari che alle medie.

La mamma di Matthew portavoce del papà di Justin

Il legame tra Justin Trudeau e Matthew Perry, tuttavia, non è legato esclusivamente all’aver frequentato la stessa scuola elementare. Suzanne Morrison, infatti, madre di Matthew Perry, ha lavorato come portavoce di Pierre Trudeau, padre di Justin Trudeau ed ex Primo Ministro del Canada in due periodi diversi, dal 1968 al 1979 e poi dal 1980 al 1984. Il ruolo di portavoce di un primo ministro richiede uno stretto legame tra la press secretary e il premier per cui esisteva una conoscenza stretta tra le due famiglie e i due ragazzi erano quasi coetanei.

Matthew Perry 'born in the Usa'

Matthew Perry è nato il 19 agosto 1969 a Williamstown, Massachusetts, negli Stati Uniti ed è quindi ‘born in the Usa’, come recita la celebre canzone. Tuttavia ha trascorso parte della sua infanzia e della sua adolescenza in Canada. Suo padre, John Bennett Perry, era un attore canadese, e sua madre, Suzanne Morrison, era una giornalista canadese, divenuta appunto portavoce di Pierre Trudeau, ex Primo Ministro del Canada. La famiglia di Matthew Perry si trasferì a Ottawa, in Canada, quando Matthew aveva 10 anni e quindi l’attore protagonista di Friends ha frequentato la scuola elementare e media nell'Ontario. In seguito, è tornato negli Stati Uniti per perseguire la sua carriera di attore. Divenuto famoso in tutto il mondo per la serie tv Friends, aveva combattuto diverse battaglie per disintossicarsi.