Sabato 20 Luglio 2024
RITA BARTOLOMEI
Cronaca

Esodo, in viaggio con Caronte: i consigli per una guida sicura. Controlli antidroga in autostrada, ecco come

Abruzzini (vice questore della Stradale): le buone regole da seguire nei giorni da bollino rosso e del caldo record. Cosa rischia chi guida senza patente

Roma, 14 luglio 2023 – Esodo luglio e agosto 2023: in questo fine settimana saremo in viaggio con Caronte e un caldo record. Ecco i consigli per un viaggio sicuro.

Controlli antidroga in autostrada: ecco come

Alessandro Abruzzini,  vice questore della polizia di Stato in forze alla Stradale, fa sapere che vigileranno sugli spostamenti anche più di 200 postazioni di controllo in tutta Italia, soprattutto per verificare le condizioni psicofisiche di chi è alla guida. Ci saranno i medici della polizia e solo sull'autostrada verrà impiegato uno speciale laboratorio privato – messo a disposizione dal gestore -, un camper che sarà usato per fare esami di secondo livello, “una verifica della droga nella saliva che dà la certezza della presenza della stupefacente e consente di procedere alla denuncia”, chiarisce Abruzzini.

Approfondisci:

Taxisti da Salvini: che cosa chiedono e cosa si prepara

Taxisti da Salvini: che cosa chiedono e cosa si prepara
Approfondisci:

Alcol lock, il Cnel: come funziona, da quando sarà obbligatorio e cosa prevede la nostra proposta a Salvini

Alcol lock, il Cnel: come funziona, da quando sarà obbligatorio e cosa prevede la nostra proposta a Salvini
Esodo luglio e agosto 2023: i consigli per un viaggio sicuro
Esodo luglio e agosto 2023: i consigli per un viaggio sicuro

Esodo luglio e agosto 2023: i consigli per un viaggio sicuro

Ecco i consigli per affrontare un viaggio sicuro. “Verificare l'efficienza generale del veicolo – mette in fila Abruzzini -. Ad esempio vanno controllate pressione e usura degli pneumatici. C’è infatti il rischio che possano esplodere, a causa delle temperature elevate”. 

Approfondisci:

Nuovo codice della strada 2023: cos’è l’alcol lock e dove si usa?

Nuovo codice della strada 2023: cos’è l’alcol lock e dove si usa?

Discorso a parte meritano le gomme dei Tir, in autostrada capita spesso di vedere tracce di ‘esplosioni’, “spesso si tratta di pneumatici ricostruiti, non sempre in modo corretto”, osserva il vice questore.

Ancora: “Mettersi poi alla guida riposati e fare tante pause, per i camionisti sono obbligatorie ogni 4 ore e mezzo, per gli altri, non professionisti, è consigliabile una pausa almeno due ore. Ricordiamoci che il caldo può aumentare stanchezza e sonnolenza”.  Fondamentale poi “assicurare bene i bambini al seggiolino e allacciare le cinture di sicurezza anche nei sedili posteriori”.

Esodo: il calendario del traffico di Viabilità Italia
Esodo: il calendario del traffico di Viabilità Italia

Gli errori da evitare

“Concentrarsi sulla guida. Vuol dire non usare il telefonino ma anche non distrarsi per cercare una nuova stazione radio – avverte il vice questore -.  Mantenere sempre l'occhio sulla strada, concentrati su quello che si sta facendo. La campagna che stiamo conducendo dice proprio questo, guida e basta”.

E non è sufficiente limitarsi a non bere o non assumere droghe prima di mettersi al volante. Ci sono tanti comportamenti in apparenza banali che invece possono diventare pericolosi.  “In Italia – osserva Abruzzini – è molto frequente vedere veicoli che viaggiano sulla corsia di sorpasso. Invece la regola prevede che si occupi la prima a destra”. Infine, in autostrada sappiamo bene che è pericolosa la velocità troppo elevata ma anche viaggiare troppo lentamente può diventare un problema.

Cosa rischia chi guida senza patente

E cosa rischia chi guida senza patente, caso limite sempre più frequente però nelle cronache? “Intanto una sanzione molto elevata – ricorda Abruzzini -. Inoltre, scatta il fermo del veicolo per tre mesi”. 

Non solo“In caso di recidiva entro due anni, c’è l’arresto fino a un anno”.