Franco Morbidelli e Francesco Bagnaia (Ansa)
Franco Morbidelli e Francesco Bagnaia (Ansa)

Misano Adriatico, 13 settembre 2020 - Doppietta italiana al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini.  Franco Morbidelli è il dominatore di Misano. Il 25enne pilota romano della Petronas Yamaha SRT centra il suo primo successo in carriera nella classe regina precedendo Francesco 'Pecco' Bagnaia e Joan Mir mentre Valentino Rossi, a lungo alle spalle di Morbidelli, deve alla fine accontentarsi della quarta piazza, sorpassato da Mir proprio nell'ultimo giro. Settimo Andrea Dovizioso. Gara da dimenticare per Fabio Quartararo, per due volte sulla ghiaia e a secco di punti.

Nella MotoGp (rivivi la diretta live sotto) era partito in pole position Maverick Vinales. Le qualifiche della settima tappa del mondiale 2020 avevano incoronato lo spagnolo, davanti a un sorprendente Franco Morbidelli, seguito dal leader del mondiale Fabio Quartararo. Quarto tempo e seconda fila per Valentino Rossi, in ottima forma e legittimamente fra i favoriti della corsa.

Classifica piloti - Costruttori

Calendario - Risultati

Morbidelli: "Posso dire solo grazie"

"Ancora devo digerire l'idea di aver vinto, sono molto felice, per ora mi godo il momento. Ringrazio la squadra, ringrazio tutte le persone che lavorano con me". Sono le prime parole di Franco Morbidelli, alla sua prima vittoria in MotoGp. "Negli ultimi giri ho pensato tanto a 7 anni fa, quando correvo qui in Superstock. Avevo vinto e la sensazione era la stessa di oggi, ma adesso è ancora superiore. Sono sopraffatto dalle emozioni, posso solo dire grazie".

Misano, rivivi la diretta della MotoGp

Moto2: vince Marini. Podio italiano

E' grande Italia nella Moto2. A vincere è Luca Marini (SKY Racing Team VR46), al quinto successo in carriera (il secondo stagionale dopo il Gp di Spagna), ma salgono sul podio anche Marco Bezzecchi ed Enea Bastianini, rispettivamente secondo e terzo. Settima piazza per Fabio Di Giannantonio.

Moto3: trionfa McPhee

John McPhee vince il Gran Premio di San Marino di Moto3. Il britannico, in sella alla Honda della Petronas Sprinta Racing, al terzo successo in carriera - l'ultimo in Francia lo scorso anno - precede Ai Ogura (Honda Team Asia) e Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse). Il migliore degli italiani e' Tony Arbolino, sesto. Ottavo posto per Romano Fenati che precede Dennis Foggia, Andrea Migno e Niccolò Antonelli.

Il circuito di Misano

Il Misano World Circuit è intitolato alla memoria di Marco Simoncelli e misura 4.226 metri con 15 curve (10 a destra e 5 a sinistra). E’ stato inaugurato nel 1972 e dal 2007 si corre stabilmente nel mondiale Moto gp con 3 vittorie a testa per Rossi, Lorenzo e Marquez, 2 per Pedrosa e una per Andrea Dovizioso nel 2018, quando stabilì anche il record della pista in 1.32.678. Rossi invece non vince su questo circuito dal lontano 2014.