Fabio Quartararo ha vinto il Gp d'Olanda (Ansa)
Fabio Quartararo ha vinto il Gp d'Olanda (Ansa)

Assen (Paesi Bassi), 27 giugno 2021 - Doppietta Yamaha nel Gp d'Olanda con Fabio Quartararo che domina la gara sul circuito di Assen e vince in solitaria davanti al compagno di squadra Maverick Vinales e consolida la leadership nella classifica mondiale. Una prestazione del francese della Yamaha costruita fin dalla prima curva, dopo la partenza non buona di Vinales che non ha sfruttato la pole position di ieri, e dopo aver tenuto a bada un deciso Pecco Bagnaia che però, quando era secondo, ha pagato gli eccessi di esuberanza con la penalità di un long-lap per aver superato troppe volte i limiti della pista. Il pilota Ducati è sceso in sesta posizione  e non si è più ripreso, minacciato nel finale da Marc Marquez risalito dall'ultima fila alla settima posizione e lottando con una competitiva Aprilia di Aleix Espargaro (8°). Gran recupero in gara per la Sukuzi di Joan Mir che conquista il terzo gradino del podio sorpassando Johann Zarco, quarto e primo delle Ducati, mentre Miguel Oliveira su Ktm ha chiuso quinto. Valentino Rossi è caduto dopo 8 giri alla curva 7, scivolata di Jack Milles al 12° giro.

Moto gp, Rossi: "Non so perché sono caduto"

Classifica piloti - costruttori

Le pagelle di Riccardo Galli

Motogp, rivivi la gara ad Assen

(L'articolo prosegue sotto al widget)

Motogp, l'ordine d'arrivo

1. Fabio Quartararo (Fra) Yamaha in 40'35"031 alla media di 174.5 km/h

2. Maverick Vinales (Esp) Yamaha +2"757

3. Joan Mir (Esp) Suzuki +5"760

4. Johann Zarco (Fra) Ducati +6"130

5. Miguel Oliveira (Por) Ktm +8"402

6. Francesco Bagnaia (Ita) Ducati +10"035

7. Marc Marquez (Esp) Honda +10"110

8. Aleix Espargaro (Esp) Aprilia +10"346

9. Takaaki Nakagami (Jpn) Honda +12"225

10. Pol Espargaro (Esp) Honda +18"565

Giro più veloce: (8°) Fabio Quartararo (Fra) in 1'32"869 a 176.0 km/h

 

Moto3, due italiani sul podio

Due italiani sul podio ad Assen in Moto3. Ed è Dennis Foggia a vincere il Gp di Olanda della classe minore del Motomondiale. Sullo storico circuito olandese il pilota italiano del Leopardo Racing fa quasi interamente gara di testa e chiude davanti a Sergio Garcia (GasGas) e ad un ottimo Romano Fenati (Husqvarna), terzo nonostante la penalità di due long lap. Grande rimonta del leader del mondiale Pedro Acosta, partito 18° dopo aver saltato le qualifiche per un incidente nel finale di Fp3 e risalito sino al 4° posto, davanti Tatsuki Suzuki, regolarmente in pista dopo aver saltato il warm up per essere risultato falso positivo al Covid.

Moto2, vince Raul Fernandez

Nel Gp d'Olanda di Moto2 vittoria di Raul Fernandez. Il giovane pilota spagnolo del team Ajo scappa via in solitaria e rosicchia qualche punto sul leader del mondiale e compagno di squadra Remy Gardner, secondo classificato dopo il sorpasso a due giri dal termine su Augusto Fernandez (Elf Marc VDS Racing Team). Quinta piazza per Marco Bezzecchi alle spalle di Sam Lowes, è decimo Celestino Vietti, cadute per gli italiani Arbolino, Dalla Porta e Di Giannantonio. Non è nemmeno partito Garzo, risultato positivo al coronavirus.

Assen 2021: i favoriti e le strategie

Motogp, le qualifiche ad Assen: pole di Vinales