La Roma vuole blindare Zaniolo
La Roma vuole blindare Zaniolo

Roma, 12 ottobre 2020- Nonostante il secondo infortunio al crociato, la Roma non smette di pensare a Nicolò Zaniolo come il centro dei piani per il futuro: il giocatore sta lavorando duramente per tornare in campo il prima possibile e nei prossimi mesi potrebbe arrivare una sorpresa, ossia quel rinnovo di contratto tanto atteso dalle due parti.

Zaniolo, il protagonista della Roma

La sfortuna è stata una costante negli ultimi mesi per il giovane talento giallorosso che però continua a essere il perno centrale di tutti i progetti di Paulo Fonseca. L'obiettivo dei giallorossi è quello di blindarlo entro un paio di mesi, così da mandare un chiaro segnale a tutte le big europee che sembravano decise a far follie per assicurarsi il suo cartellino. Zaniolo non ha mai pensato di lasciare la capitale, nonostante la corte incessante di alcune squadre: la sua idea è quella di recuperare in fretta da questo secondo infortunio, riprendersi in mano la Roma e puntare dritto al prossimo Europeo dove è già uno dei giovani più attesi.

Le cifre del rinnovo

Sul lato economico ci sono pochi dubbi. La società giallorossa ha già preparato un nuovo contratto al giocatore con scadenza nel 2025. Friedkin inoltre ha deciso di premiarlo con un aumento di stipendio che passerebbe così dagli attuali 2.2 milioni di euro a 3 milioni più bonus, una chiara dimostrazione della fiducia che il club ha in lui. Al momento però la priorità assoluta di Zaniolo resta quella di fare progressi con la riabilitazione e quindi la firma e l'ufficialità del rinnovo potrebbero slittare al mese di settembre.

Leggi anche - Roma, pronto il rinnovo per Dzeko