L'esultanza di Chiesa, autore del gol decisivo contro il Chelsea
L'esultanza di Chiesa, autore del gol decisivo contro il Chelsea

Torino, 1 ottobre 2021 - Torino e Juventus si presentano al derby della Mole appaiate a quota otto punti in classifica, dopo un avvio di campionato di certo più brillante sul fronte granata. Ma i bianconeri hanno dato l'idea, seppur con ancora dei problemi da risolvere, di essere in crescita rispetto alle primissime giornate. I ragazzi di Massimiliano Allegri vengono da due successi consecutivi, tre se si conta anche quello in Champions contro il Chelsea, mentre quelli allenati da Ivan Juric hanno pareggiato le ultime due gare disputate, dopo averne vinte altrettante di fila. In casa, oltre a stendere la Salernitana, il Toro ha già fermato la Lazio, rischiando pure di uscire dal campo con i tre punti, e ha perso contro l'Atalanta, ma solo nelle battute finali e immeritatamente. Insomma, si annuncia una stracittadina quantomai combattuta e incerta. 

Qui Toro

Oltre a Belotti, Juric deve rinunciare a un'altra pedina offensiva come Pjaca, arrivato al Torino proprio in prestito dalla Juve. In dubbio Ansaldi e Praet. In porta toccherà a Milinkovic-Savic, protetto dal terzetto formato da Zima, Bremer e Rodriguez. In mediana spazio a Lukic e Mandragora, mentre sugli esterni a Singo e a uno fra Aima e Ansaldi. In avanti infine ecco Brekalo e Linetty in supporto di Sanabria

Qui Juve

Allegri in conferenza ha annunciato la presenza del 1' di Szczesny e Chiellini, accanto al quale dovrebbe agire de Ligt. Turno di riposo quindi per Bonucci, mentre saranno ancora titolari Danilo e Alex Sandro. Dal centrocampo in sù la formazione bianconera sarà la medesima rispetto a quella vista in Champions League contro il Chelsea, fatta eccezione per il cambio fra Bernardeschi e Kean, con quest'ultimo che agirà da punta, con Chiesa e Cuadrado ai suoi lati. 

Probabili formazioni

 

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Aina; Brekalo, Linetty; Sanabria. All. Juric.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Kean. All. Allegri.

Orario e dove vederla

Il derby. della Mole è in programma per sabato 2 ottobre alle 18 e verrà trasmesso da Dazn. Per seguirlo in tv, oltre all'abbonamento alla piattaforma, è necessario essere muniti di una smart tv su cui scaricare l'app, oppure si dovrà collegare al proprio televisore un dispositivo come Google Chromecast, Amazon Fire Tv Stick, oppure un decoder Sky Q o una console come PlayStation 4 o 5, XboX One, One S e One X. Sarà possibile seguire il match anche in streaming, attraverso il sito o l'applicazione di Dazn.

Leggi anche: Sassuolo-Inter, probabili formazioni e dove vederla in tv