Mkhitaryan in azione
Mkhitaryan in azione

Roma, 14 marzo 2021 - Brutte notizie per la Roma. I giallorossi dovranno fare a meno per un po' di Henrikh Mkhitaryan, uno dei grandi protagonisti di questa annata. L'armeno, infortunatosi in occasione del match di Europa League contro lo Shakhtar Donetsk, si è sottoposto questa mattina a dei controlli presso Villa Stuart, dove è arrivato camminando con delle stampelle. Gli esami strumentali, come fa sapere la società capitolina, hanno evidenziato una lesione muscolare al polpaccio destro. "Il calciatore ha già cominciato le terapie del caso a Trigoria e l'evoluzione del suo infortunio verrà valutata giorno per giorno", si legge nel comunicato del club.

Rientro dopo la sosta

I tempi di recupero ancora non si conoscono, ma è altamente probabile che l'ex Manchester United, autore finora di 11 reti e altrettanti assist in 34 presenze, sia costretto a restare ai box per tre-quattro settimane. Fosse così, Paulo Fonseca dovrebbe rinunciare a lui, oltre che per l'impegno odierno con il Parma, pure per la gara di ritorno degli ottavi contro lo Shakhtar e per quella di campionato con il Napoli (anche se la Roma ha chiesto alla Lega di Serie A di spostarla). Mkhitaryan potrebbe rientrare subito dopo la sosta per le nazionali: se non il 3 aprile a Reggio Emilia contro il Sassuolo, la settimana successiva contro il Bologna, oppure giovedì 8 per l'andata dei quarti di Europa League, se i giallorossi supereranno il turno. 

Leggi anche: Ufficiale il rinnovo di Karsdorp