Christian Eriksen (Ansa)
Christian Eriksen (Ansa)

Roma, 2 gennaio 2021 - L'arrivo del nuovo anno significa, nel mondo pallonaro, l'apertura della finestra di calciomercato invernale. Gli scambi scatteranno ufficialmente dal 4 gennaio, ma i club sono già in fermento da diverse settimane per accaparrarsi dei calciatori che possano rinforzare le varie rose.

Nainggolan torna a Cagliari. Juve, fatta per Rovella


Una delle trattative già concluse è quella tra Inter e Cagliari per Radja Nainggolan. Il centrocampista belga, inseguito per tutta l'estate dai sardi, tornerà nell'isola per la terza volta questo inverno. La base di accordo è quella di un prestito fino a giugno.

I nerazzurri sono molto attivi, soprattutto sul fronte Christian Eriksen. Il danese è fuori dal progetto di Conte e dopo soli 12 mesi andrà via da Appiano Gentile. L'ex Tottenham è stato proposto alle due squadre di Madrid, Atletico e Real; i colchoneros non sembrano interessati, mentre i blancos hanno già rifiutato. Il Valencia ha chiesto il calciatore in prestito, formula non apprezzata dai dirigenti meneghini, e il Psg potrebbe essere la destinazione finale del giocatore. Resta in ballo un possibile scambio con Paredes, che è in uscita dal club parigino.

Anche la Juventus ha concluso un affare, quello per Rovella del Genoa. Il calciatore firmerà per i bianconeri per un costo di 10 milioni di euro più una contropartita, probabilmente un calciatore dell'Under 23. Il ragazzo rimarrà comunque a Genova in prestito fino a giugno.




 

Papu Gomez e Milik, sarà addio

Sarà un gennaio caldo, a dispetto delle temperature invernali, anche a Bergamo. L'Atalanta deve fare i conti con la situazione delicata che coinvolge il Papu Gomez. L'ormai ex capitano dei bergamaschi ha chiesto la cessione a titolo gratuito, ricevendo un secco no dalla dirigenza. Le opzioni sono poche: l'argentino può restare in Italia, pensare all'America o finire in tribuna fino al termine della stagione. La Dea potrebbe anche interrompere il prestito di Piccini, che potrebbe dunque rientrare in anticipo al Valencia.

Il Napoli venderà Arkadiusz Milik. La cifra richiesta da De Laurentiis è quella di 15 milioni di euro, che nessuno sembra disposto a pagare in questo momento. Atletico Madrid e Marsiglia sono per ora fermi a 6. Con i francesi c'è l'idea di uno scambio con Thauvin, da valutare nelle prossime settimane.

Altre trattative

Il Milan capolista cerca rinforzi per mantenere il ritmo in campionato. Piacciono Nkoulou e Meité del Torino, a cui piace Krunic. Difficilmente il centrocampista si muoverà da Milano a gennaio, ci sarà da trattare.

La Lazio è vicina alla cessione di Vavro, ma per concretizzare il sogno Armando Izzo dovrà cedere anche Caicedo. L'attaccante piace alla Fiorentina. La stessa viola si è ormai arresa all'addio di Milenkovic, il cui contratto è in scadenza nel 2022. Ma il difensore andrà via in estate.

Lo Spezia è ad un passo da Saponara, che saluterà Firenze in prestito. Potrebbe partire anche Duncan, per il quale ha fatto un sondaggio il Genoa.



Leggi anche: Inter-Crotone, dove vederla e le probabili formazioni