Antonio Conte e Romelu Lukaku
Antonio Conte e Romelu Lukaku

Milano, 2 gennaio 2021 – Dopo la pausa natalizia il campionato di Serie A riparte domenica 3 gennaio con una settimana nuovamente condita da 3 partite. Si gioca nel weekend, poi nel giorno della Befana e di nuovo il 10 gennaio. L’Inter di Conte inaugurerà il nuovo anno con un match casalingo sulla carta abbordabile ma da non sottovalutare contro il Crotone di Giovanni Stroppa, formazione in lotta per la salvezza.

Probabili formazioni


La rincorsa Scudetto dell’Inter riparte dunque dallo stadio di casa contro una formazione in lotta salvezza, ma nonostante la settimana da tre impegni ravvicinati Conte è orientato a schierare la migliore formazione possibile. Al momento gli unici indisponibili sono Vecino e Pinamonti, mentre Alexis Sanchez ci proverà almeno per la panchina. Spazio allora al consueto 3-5-2 con Skriniar, De Vrij e Bastoni dietro, Hakimi e Young quinti di centrocampo con Barella e Vidal mezze ali, Brozovic in regia. Davanti solita coppia Lautaro-Lukaku. Modulo speculare per Stroppa che però dovrà fare a meno quasi certamente di Benali, Rispoli e Cigarini. In difesa Magallan, Golemic e Luperto, Zanellato sarà il perno di centrocampo con Pereira e Reca esterni, Vulic e Molina incursori. In avanti inamovibile Messias mentre Riviere potrebbe relegare in panchina Simy.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Barella, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.
CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; P. Pereira, Molina, Zanellato, Vulic, Reca; Messias, Riviere. All. Stroppa.
 

Orari tv

La prima partita dell’anno dell’Inter sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky. Calcio d’inizio alle ore 12.30 a San Siro con diretta su Sky Sport Serie A, canale 202, e Sky Sport 251. In live streaming su Sky Go.

Leggi anche - Inter, si tenta la carta Gomez