Buffon e Arthur
Buffon e Arthur

Torino, 15 luglio 2021 - Gli allenamenti della Juventus sono partiti oggi e Massimiliano Allegri deve fare già i conti con il primo grattacapo. Il tecnico bianconero sarà costretto a rinunciare ad Arthur per circa due mesi, con il brasiliano che quindi salterà l'inizio del campionato, oltre che tutta la preparazione. Per l'ex Barcellona è infatti in arrivo un intervento chirurgico per risolvere il problema alla cartilagine tra tibia e perone della gamba destra che da tempo ne sta condizionando il rendimento. Il centrocampista si sta portando dietro il guaio da febbraio scorso e, dopo aver provato con una terapia conservativa, lavorando durante le vacanze per evitare di finire sotto i ferri, adesso ha deciso di sottoporsi all'operazione. 

Sprint per Locatelli

Senza Arthur, per la Vecchia Signora diventa ancora più impellente un intervento sul mercato per rinforzare la mediana. Il primo obiettivo resta Manuel Locatelli, che dal canto suo ha dato precedenza ai piemontesi. I contatti con il Sassuolo sono avviati, anche se fra le parti bisogna trovare l'accordo. La concorrenza non manca, dato che l'Arsenal ha già presentato al club emiliano un'offerta allettante, ma la volontà del calciatore potrebbe fare la differenza. La Juventus conta proprio su questo fattore e vuole impostare una modalità di pagamento simile a quella relativa all'affare Chiesa dell'estate scorsa: prestito oneroso su base annuale o biennale con obbligo di riscatto. 

Leggi anche: Milan, Giroud è arrivato in Italia