Luis Alberto (Ansa)
Luis Alberto (Ansa)

Bologna, 15 luglio 2021 - Il Milan sembra fare sul serio per Luis Alberto. I rossoneri hanno messo nel mirino il centrocampista della Lazio, ormai in rotta con la società e che sembra destinato ad iniziare a breve una nuova avventura lontano da Roma. Lotito valuta il ragazzo tra i 45 e i 50 milioni di euro, cifra irraggiungibile per Maldini, che dunque proverà ad inserire un paio di contropartite per far decollare l'affare. I giocatori che potrebbero essere sacrificati sono Leao, Caldara o Castillejo, anche se Sarri avrebbe un debole per Saelemaekers. Nei prossimi giorni la trattativa potrebbe entrare nel vivo, mentre il Milan è pronto ad allungare il contratto di Kjaer per altre due stagioni.

Inter, Lazaro rifiuta il Benfica


Valentino Lazaro resta, per il momento, all'Inter. La società nerazzurra aveva appena aperto i contatti con il Benfica per il trasferimento dell'esterno che è fuori dal progetto tecnico di Inzaghi, ma a fermare tutto è stato proprio il calciatore. La destinazione non è stata gradita e i meneghini dovranno trovare un nuovo acquirente.

Tra gli esuberi complicati da piazzare per Marotta ci sono i due cileni Vidal e Sanchez. Entrambi hanno ingaggi pesanti e, per ora, poco mercato. Un nome caldo è invece Milan Skriniar, che piace in Premier League, in particolare al Tottenham. Gli Spurs, guidati dal nuovo direttore sportivo Fabio Paratici, tenteranno un affondo per il centrale, valutato intorno ai 50 milioni di euro.


 

Juve, entro due giorni l'offerta per Locatelli


La Juventus vuole accelerare le operazioni per portare a Torino Manuel Locatelli. Il centrocampista ha già accettato la corte di Madama, la quale dovrà ora convincere il Sassuolo ad accettare un prestito pluriennale, simile a quello che ha portato Chiesa in bianconero. Entro un paio di giorni la Vecchia Signora potrebbe sferrare l'affondo decisivo.

In uscita è sempre delicata la posizione di Demiral. Il difensore può partire a fronte di un'offerta importante, che potrebbe giungere da diversi club: Atalanta, Everton e Tottenham sarebbero le squadre più interessate, ma dovranno mettere sul piatto almeno 35 milioni di euro. Potrebbe invece rimanere De Sciglio, che è tornato alla base dopo il prestito a Lione e con Allegri potrebbe ritrovare spazio sul prato dell'Allianz Stadium.


 

 

Altre trattative


La Roma vuole chiudere in fretta per Granit Xhaka. Il centrocampista dell'Arsenal ha già accettato la proposta giallorossa di un contratto quadriennale a circa 5 milioni a stagione e non vede l'ora di aggregarsi alla squadra di Josè Mourinho. L'ostacolo restano i Gunners, che verranno probabilmente convinti dalla prossima offerta di 18 milioni di euro bonus compresi.

Salvatore Sirigu ha firmato con il Genoa. Un addio amaro al Torino per il portiere campione d'Europa ad Euro 2020, che era stato accostato a Juventus e Napoli. Col Grifone contratto da un anno più uno opzionale. Il Cagliari lavora per Nainggolan e Dalbert. Il primo potrebbe andare in Sardegna con un indennizzo da girare all'Inter, il secondo in prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni. Da non sottovalutare l'inserimento della Real Sociedad.

L'Udinese cerca rinforzi in difesa. Aperti i discorsi per Wendell del Bayer Leverkusen, Glik del Benevento e Chabot della Sampdoria.

Leggi anche: Robben, ufficiale il ritiro