10 apr 2022

Inter, super Perisic: che assistman, davanti solo Maicon e Stankovic

Il croato determinante contro il Verona, è lui il terzo assistman di sempre dietro Maicon e Stankovic. Dzeko a quota 98 gol in A

manuel minguzzi
Sport
Ivan Perisic
Ivan Perisic

Milano, 10 aprile 2022 - Ivan Perisic si è preso l'Inter. Il laterale croato, in trattativa per il rinnovo, è il vero uomo in più della squadra di Simone Inzaghi e la partita con il Verona lo ha, ancora una volta, dimostrato. Impressionante la forza fisica e la qualità di Perisic che con due assist è diventato il terzo di sempre in maglia nerazzurra dietro due mostri sacri.

Maicon e Stankovic, poi Perisic

Ivan Perisic ha raggiunto quota 34 assist in Serie A con la maglia dell'Inter, da quando le statistiche Opta tengono il dato solo Maicon con 42 e Stankovic con 39 hanno fatto meglio. E' logico, dunque, per Marotta e Ausilio cercare di trovare il rinnovo con il croato che chiede altri due anni di contratto mentre l'Inter offre uno. Ma l'apporto di Ivan il terribile è ormai una certezza al pari di quello del connazionale Brozovic, perno imprescindibile della mediana. Perisic, nato esterno d'attacco, ha avuto la capacità di plasmarsi quinto di centrocampo con polmoni, corsa, progressioni, assist, gol ma anche tanto sacrificio in fase di copertura come dimostra il grande salvataggio allo Stadium. Difficile privarsene.

Dzeko a 98, Inter: 14 clean sheet

 

Con il gol contro il Verona Edin Dzeko avvicina le cento marcature in Serie A. Il bosniaco è arrivato a quota 98 tra Roma e Inter, 13 segnate quest'anno in campionato di cui 9 infilate a San Siro. Da quando Dzeko è in Italia, ovvero dalla stagione 2015/2016, solo Ciro Immobile ha fatto meglio con 149 gol. Non solo, quello contro il Verona, arrivato dal cross di Dimarco e dalla spizzata di Perisic, è il decimo gol dell'Inter su sviluppi da corner, meglio solo la Roma con 11. Poi la difesa, tornata a blindare la porta: sono 14 i clean sheet in campionato per la squadra di Simone Inzaghi.

Leggi anche - Serie A, Napoli-Fiorentina 2-3

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?