Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic

Milano, 7 settembre 2021 – La sosta per le nazionali da un lato toglie il calcio giocato del campionato ai tifosi, sempre in apprensione per gli infortuni dei propri beniamini in giro per il mondo, ma dall’altro consente ai club di prendersi un po’ di tempo per lavorare sulle questioni interne. Una di queste in casa Inter è senza dubbio relativa al rinnovo di Marcelo Brozovic.

Trattativa in atto


Sono giorni caldi a Milano per la chiusura della trattativa per il rinnovo di Marcelo Brozovic. L’Inter vuole chiudere abbastanza in fretta per assicurarsi la permanenza di Epic Brozo ed evitare una sanguinosa scadenza contrattuale che potrebbe portare ad una uscita a parametro zero. C’è ancora distanza tra richiesta e offerta, Brozo vorrebbe 5 milioni più bonus, ma il fatto che il suo entourage sia a Milano è sintomo di un avvicinamento sensibile. E’ dunque possibile a stretto giro di posta un accordo tra le parti per un contratto che l’Inter vorrebbe prolungare fino al 2024. D’altronde, il croato è ormai da anni perno dell’Inter e interista dentro e la volontà di tutti è quella di proseguire assieme. Il suo avvocato con l'agente, cioè il padre, sono segnalati a Milano.

 

Sanchez rientra

 


Per quanto riguarda il lavoro alla Pinetina, si registra una novità. Alexis Sanchez ha continuato a lavorare in questa sosta per recuperare definitivamente dal problema al polpaccio accusato a luglio e il rientro è vicino. Il cileno si è sottoposto alle cure del professor Cugat a Barcellona e nei giorni scorsi è stato visitato dal dottor Volpi: dopo una settimana di lavoro personalizzato Sanchez può rientrare. Forse non con la Samp, ma tra Real Madrid e Bologna potrebbe strappare la prima convocazione stagionale. Il suo ruolo sarà quello di quarto attaccante dietro Lautaro, Dzeko e Correa.

Leggi anche - Napoli sconfitto 5-1 in amichevole dal Benevento