Un televisore attende il segnale di Dazn
Un televisore attende il segnale di Dazn

Roma, 10 novembre 2021 - Stop da parte di Dazn alla doppia utenza in contemporanea per ogni abbonamento? Per tutelare i consumatori, infuriati di fronte all'ipotesi, il Mise ha deciso di fare luce su quanto sta accadendo nelle ultime ore, nelle quali si è diffusa la notizia relativa alla decisione da parte della piattaforma di impedire che si possano vedere le partite su due schermi nello stesso momento e con il medesimo abbonamento. Questo per cercare di contrastare ll fenomeno della pirateria. I rappresentanti dell'azienda sono stati convocati dal ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti il prossimo martedì, 16 novembre, alle 15.

Aggiornamento: Dazn, niente stop a doppia utenza  

La risposta di Dazn

"Come di consueto siamo disponibili alla collaborazione e al confronto con le autorità e le istituzioni - la posizione di Dazn dopo la convocazione da parte del Mise -. A questo riguardo, abbiamo prontamente accolto l’invito da parte del Ministro dello Sviluppo Economico e dell’On. Anna Ascani, ad un confronto da svolgersi all’inizio della prossima settimana".

Leggi anche: Italia-Svizzera, out Chiellini