Cristiano Ronaldo pronto a tornare in Champions
Cristiano Ronaldo pronto a tornare in Champions

Roma, 4 novembre 2020 - Il terzo turno dei gironi di Champions League si completa mercoledì 4 novembre con le restanti otto partite. In campo martedì Atalanta e Inter tra le italiane, oggi tocca a Juventus, in Ungheria contro il Ferencvaros, e Lazio, in Russia contro lo Zenit San Pietroburgo. I bianconeri dovranno riscattare la sconfitta con il Barcellona, i biancocelesti cercheranno di dare continuità dopo la vittoria col Dortmund e il pareggio di Bruges. Due partite in programma alle 18.55, sei alle ore 21.

Chelsea-Rennes

Il gruppo E si apre alle ore 21 con il match di Londra tra Chelsea e Rennes. Per Lampard fuori Pulisic e Kepa, spazio a Hudson, Werner e Ziyech davanti. Per il Rennes out l'ex Juve Rugani per un problema alla coscia, coppia d'attacco composta da Guirassy e Terrier.

Chelsea: Mendy, Azpilicueta, Silva, Zouma, Chilwell, Mount, Kante, Havertz, Hudson, Werner, Ziyech.

Rennes: Gomis, Traore, Da Silva, Aguerd, Dalbert, Bourgieaud, Nzonzi, Siliki, Doku, Guirassy, Terrier.

In tv: Calcio d'inizio alle ore 21 su Sky Sport 256

Siviglia-Krasnodar

L'altra squadra in vetta al girone, oltre al Chelsea, è il Siviglia di Lopetegui con 4 punti. Per gli spagnoli partita interna contro il Krasnodar che ha bisogno di punti importanti per rilanciarsi. Per il Siviglia in dubbio Suso, fuori Idrissi, probabile spazio in avanti a Ocampos, De Jong e Munir. Krasnodar con tante assenze (out Ari, Petrov, Claesson, Cabella e Stotski), nel 4-2-3-1 dovrebbero giocare Olsson, Utkin e Ramirez dietro Berg.

Sevilla: Bounou, Navas, Carlos, Acuna, Rakitic, Fernando, Jordan, Ocampos, De Jong, Munir.

Krasnodar: Safonov, Smolnikov, Martynovich, Kaio, Chernov, Gazinski, Vilhena, Olsson, Utkin, Ramirez, Berg.

In tv: Calcio d'inizio alle ore 21 su Sky Sport 257.

Zenit-Lazio

Partita in Russia alle 18.55 per la Lazio di Inzaghi che a Bruges è sopravvissuta all'emergenza assenze. Il tecnico che recupera Immobile, ma forse non Luis Alberto, in dubbio anche Leiva e Lazzari. Spazio allora a Akpa in mediana e Correa in attacco.Nei russi out Malcom per un infortunio al ginocchio e Azmoun per malattia, Dzyuba sarà la prima punta.

Zenit: Kerzhakov, Karavaev, Lovren, Rakitskiy, Douglas, Barrios, Erokhin, Kuzyaev, Wendel, Driussi, Dzyuba.

Lazio: Strakosha, Patric, Luiz Felipe, Marusci, Milinkovic, Leiva, Akpa Akpro, Fares, Correa, Immobile. 

In tv: Diretta dalle 18.55 su Sky Sport 1, 201, e Sky Sport 252. In streaming su Sky Go.

Bruges-Dortmund

Alle ore 21 match importante in Belgio tra il Bruges, primo con 4 punti assieme alla Lazio nel gruppo F, e il Dortmund, secondo con 3 punti. Tra i padroni di casa tutti disponibili e schierati con il 3-5-2 e Lang e Bonaventure di punta, nel Dortmund fuori Emre Can, Schmelzer, Schulz, Zagadou e Hummels, spazio a Guerreiro in difesa, Sancho, Reyna e Hazard a sostegno di Haaland.

Club Brugge: Mignolet, Mechele, Deli, Soboli, Vanaken, Rits, Vormer, De Ketelaere, Lang, Bonaventure.

Dortmund: Burki, Meunier, Piszczek, Akanji, Guerreiro, Dahoud, Witsel, Sancho, Reyna, Hazar, Haaaland.
 
In tv:
Diretta dalle 21 su Sky Sport 254.

Ferencvaros-Juventus

E' ancora aperto il Gruppo G. La Juventus, dopo la vittoria in trasferta a Kiev, ha subito la battuta d'arresto con il Barcellona e farà visita in Ungheria al Ferencvaros, staccato di due punti. Una vittoria bianconera inizierebbe a cementare il passaggio del turno. Per Pirlo di nuovo Ronaldo titolare, mentre in difesa spazio a Chiellini con De Ligt infortunato e Demiral squalificato. Nei magiari out Uzuni e Civic

Ferencvaros: Dibuzs, Lovrencsic, Kovacevic, Heister, Laidouni, Kharatin, Somalia, Zubkov, Isael, Nguen.

Juventus: Szczesny, Danilo, Bonucci, Cuadrado, Bentacur, Rabiot, Kulusevski, Ramsey, Dybala, Ronaldo.

In tv: Calcio d'inizio alle ore 21 su Sky Sport 1, canale 201, e Sky Sport 252. In streaming su Sky Go.

Barcellona-Dinamo Kiev

Dovrebbe essere un match abbastanza facile per il Barcellona al Camp Nou contro la Dinamo Kiev. Gli ucraini hanno otto positivi al virus (Buschan, Mykolenko, Karaev, Baluta, Shaparenko, Duelund, Tsitaishvili e Garmash), in più si aggiungono le assenze di Sydorchuk squalificato, Tymchyk e Kostevych infortunati. Spazio a Supryaga prima punta con Tsygankov, Byalskiy e De Pena a supporto. Barcellona con il tridente Fati, Griezmann, Messi con Coutinho, Umtiti e Araujo infortunati.

Barcellona: Neto, Pique, Lenglet, Alba, De Jong, Pjanic, Pedri, Messi, Fati, Griezmann.

Dinamo Kiev: Nescheret, Kedziora, Zabarnyi, Popov, Syrota, Shepeliev, Andriyevskiy, Tsygankov, Buyalskyi, De Pena, Supryaga.

In tv: Diretta dalle 21 su Sky Sport 203 e Sky Sport 253. In streaming su Sky Go.

Basaksehir-Man Utd

La giornata si chiude con il gruppo H. Match alle 18.55 tra Basaksehir e Manchester United, con i red devils in testa a punteggio pieno e i turchi fermi invece a quota zero. Per i padroni di casa fuori Caicara, tridente offensivo con Deniz, Visca e Ba. Nello United fuori Telles, Lingaard e Bailly, spazio a Pogba in mediana, Bruno Fernades, Rashford e Martial saranno gli uomini offensivi.

Basaksehir: Merti, Rafael, Skrtel, Epureanu, Bolingoli, Mehmet, Irfan, Aleksic, Deniz, Visca, Ba.

Manchester United: De Gea, Bissaka, Tuanzebe, Maguire, Shaw, Matic, Fred, Pogba, Fernandes, Rashford, Martial.

In tv: Diretta dalle 18.55 su Sky Sport 203 e Sky Sport 254. In streaming su Sky Go.

Lipsia-Psg

Partita molto importante a Lipsia dove si scontrano le seconde in classifica del Gruppo H. Le due squadre sono appaiate a quota 3 e può essere un match quasi decisivo. Per i padroni di casa Olmo e Forsberg a sostegno di Poulsen. Difficoltà per il Psg privo di Neymar, Veratti e Icardi, spazio a Di Maria, Mbappe e l'ex Juve Kean.

Leipzig: Gulacsi; Orban, Upamecano, Konate; Henrichs, Kampl, Nkunku, Angelino; Olmo, Forsberg; Poulsen.

Paris Saint Germain: Navas; Florenzi, Danilo, Kimpembe, Kurzawa; Sarabia, Herrera, Marquinhos, Di María; Kean, Mbappe.

In tv: Diretta dalle 21 su Sky Sport 255.

Leggi anche - Maradona ricoverato in ospedale