Edin Dzeko (Ansa)
Edin Dzeko (Ansa)

Roma, 28 gennaio 2021 - All'improvviso, lo scambio che nessuno si aspettava: Edin Dzeko all'Inter e Alexis Sanchez alla Roma. E' questa la trattativa che ha infuocato il calciomercato quest'oggi, sorprendendo tutti gli addetti ai lavori.

Dzeko, in rotta con Fonseca e ora fuori dal progetto, sarebbe felicissimo di abbracciare la causa nerazzurra. Antonio Conte lo aveva già cercato durante la finestra estiva e potrebbe, per la sua gioia, accoglierlo finalmente in rosa. Sanchez, invece, si è ritrovato in questo scambio dal quale però potrebbe trarre un vantaggio dla punto di vista dei minuti giocati. La fumata bianca è attesa nelle prossime ore, a meno di capovolgimenti dell'ultimo minuto.

Roma, domani le visite di El Shaarawy. La Dea stringe per Kovalenko

Stephan El Shaarawy potrà uscire dallo stato di quarantena domani. Il ragazzo, che aveva contratto il coronavirus, potrà dunque svolgere le visite mediche con la Roma tra domani e sabato, per poi procedere con la firma del contratto. Quella di domani sarà anche la giornata di Reynolds, che partirà da Dallas per atterrare in Italia. L'affare è di circa 7,5 milioni di euro.

L'Atalanta si avvicina a Viktor Kovalenko. Il calciatore dello Shakhtar Donetsk piace tanto ai bergamaschi che sono vicini alla chiusura della trattativa con gli ucraini. Il tempo stringe, ma ormai sembra manchino solo i dettagli.

Juve, ufficiale Rovella. Parma-Bayern, accordo per Zirkzee.

Nicolò Rovella ha firmato il contratto che lo lega alla Juventus. Il centrocampista resterà al Genoa fino a fine stagione in prestito. I bianconeri restano in pressing su Scamacca, ma per ora il Sassuolo non abbassa le pretese economiche per la punta.

Il Parma è scatenato. Oggi è arrivato in città Dennis Man, nuovo acquisto dal FCSB che ha superato le visite mediche per concludere un affare da 15 milioni di euro. I ducali hanno anche ottenuto la stretta di mano del Bayern Monaco per il trasferimento del giovane Joshua Zirkzee.

Altre trattative

 

La Fiorentina può salutare José Callejon già a gennaio. Il Granada è forte sullo spagnolo, che vuole giocare di più e non trova spazio nel modulo di Prandelli. Il Cagliari proverà a fare un'offerta per Erick Pulgar.

Lo Spezia cede ai sardi Deiola in prestito; lascia la Liguria anche Mastinu, direzione Pisa. L'Hellas Verona, dopo l'acquisto di Lasagna, ha ceduto Di Carmine al Crotone.

Leggi anche: Coppa Italia, oggi Napoli-Spezia