Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 feb 2022

Europa League, Barcellona-Napoli: probabili formazioni e dove vederla in tv

Azzurri a caccia dell'impresa al Camp Nou con Osimhen confermato in attacco nonostante qualche noia fisica

16 feb 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
Victor Osimhen (Ansa)
Victor Osimhen (Ansa)
Victor Osimhen (Ansa)
Victor Osimhen (Ansa)

Napoli, 16 febbraio 2022 - Per proseguire il proprio cammino in Europa League il Napoli deve superare l'ostacolo Barcellona: il primo round dei sedicesimi è in programma giovedì 17 febbraio alle 18:45 nel suggestivo teatro del Camp Nou.

Le probabili formazioni

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Dest, Piqué, Araujo, J. Alba; Gavi, Busquets, Pedri; Traoré, Aubameyang, Dembélé. Allenatore: Xavi

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, M. Rui; Zambo Anguissa, F. Ruiz; Elmas, Zielinski, Insigne; Osimhen. Allenatore: Spalletti

Orario e dove vederla in tv

Barcellona-Napoli (fischio d'inizio alle 18:45) sarà trasmessa in diretta da Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite e 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). Disponibile anche lo streaming sul dispositivo SkyGo. La partita sarà inoltre trasmessa da DAZN, la cui app è disponibile anche sui dispositivi TIMvision Box, Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast, PlayStation 4/5 e Xbox (One, One S, One X, Series X e Series S).

Qui Napoli

Meret portiere di Europa League o forse no: nelle ultime ore Ospina, già titolare fisso in campionato, sta risalendo la china anche in vista del match del Camp Nou. Quello lanciato alla squadra da Spalletti, con buona pace del portiere friulano, è un segnale importante: la priorità andrà pure alla lotta per lo scudetto e più in generale per un posto in Champions, ma l'intenzione non è di certo quella di andare a Barcellona per fare una gita. A protezione del colombiano ci saranno Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly e Mario Rui: scalpitano Juan Jesus e Ghoulam, le cui quotazioni sono però in continua discesa. A centrocampo l'infortunio di Lobotka spinge Zambo Anguissa al ritorno in campo da titolare dopo l'avventura in Coppa d'Africa: accanto al camerunese ci sarà un Fabian Ruiz osservato speciale dal Barcellona in ottica mercato. In attacco Osimhen, nonostante qualche acciacco, è in vantaggio su Mertens, che dovrebbe partire dalla panchina o giocarsi un posto sulla trequarti: a vacillare non c'è Insigne, ma uno tra Elmas e Zielinski.

Qui Barcellona

 

 

Alla luce di un campionato deludente, i blaugrana in Europa League si giocano una bella fetta di stagione: da qui la scelta di Xavi di schierare la miglior formazione possibile. Si comincia con Ter Stegen tra i pali, protetto da Dest, Piqué, Araujo e Jordi Alba. In mediana ci saranno Gavi, Busquets e Pedri, mentre l'attacco sarà composto da Traoré, Aubameyang e Dembélé.

Napoli, con l'Inter un pareggio a due facce
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?