Meo Sacchetti, ct dell'Italbasket (Ciamillo-Castoria)
Meo Sacchetti, ct dell'Italbasket (Ciamillo-Castoria)

Roma, 13 giugno 2021 – Entra nel vivo la marcia di avvicinamento dell’Italbasket al torneo preolimpico che si svolgerà a Belgrado dal 29 giugno al 4 luglio. Quest’oggi il CT azzurro Meo Sacchetti ha diramato la lista dei 16 giocatori che nei prossimi giorni parteciperanno al raduno di Milano e che successivamente prenderanno parte al torneo VTG Supercup in programma ad Amburgo dal 18 al 20 giugno. Sette i volti nuovi rispetto ai partecipanti alla prima parte del ritiro svolta a Pinzolo: al gruppo si sono infatti aggiunti Melli e Mannion di rientro dagli Stati Uniti e Gaspardo, Polonara, Spissu, Tonut e Michele Vitali, reduci dai playoff in Italia, Spagna e Germania. A loro vanno aggiunte le conferme di Nicola Akele, Davide Alviti, Giordano Bortolani, Leonardo Candi, Guglielmo Caruso, Muhamet Diouf e Matteo Spagnolo e Michele Ruzzier.

La soddisfazione di Meo Sacchetti

Il ct azzurro Sacchetti, attraverso le colonne del sito ufficiale della FIP, ha poi espresso soddisfazione per il lavoro svolto dal gruppo azzurro in queste settimane: “Sono molto soddisfatto per il lavoro svolto in questi giorni nel meraviglioso scenario del Trentino. Al di fuori di ogni frase di circostanza, ho visto che tutti i ragazzi hanno sfruttato l’occasione che si sono meritati. In campo c’è stata tanta energia, a volte forse anche troppa dovuta all’entusiasmo ma questo è un ottimo segnale. Ora il lavoro prosegue e diventa più complesso perché cominciamo ad inserire giocatori di esperienza. Nell’ultima tappa, dopo la Germania, ne aggregheremo altri cercando di arrivare quanto più pronti possibile all’appuntamento di Belgrado”.

Leggi anche - Basket, Datome: "C'è amarezza, ma complimenti alla Virtus"