Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
14 giu 2022

SPECIALE 1000 MIGLIA

L'omaggio al marchio Ferrari Eccellenza del 'Made in italy'
La conferma / L'iconico brand "scende in pista" con la Freccia Rossa '22

14 giu 2022
Ferrari Tribute porterà il "Cavallino Rampante" lungo le strade della 1000 Miglia
Ferrari Tribute porterà il "Cavallino Rampante" lungo le strade della 1000 Miglia
Ferrari Tribute porterà il "Cavallino Rampante" lungo le strade della 1000 Miglia
Ferrari Tribute porterà il "Cavallino Rampante" lungo le strade della 1000 Miglia

Ferrari, il prestigioso brand internazionale di automotive nel settore lusso, simbolo di eccellenza italiana nel mondo, conferma l’omaggio alla 1000 Miglia, al fascino di un evento senza tempo, e scende in pista accanto alla Freccia Rossa 2022. Nel 2022 la gara di regolarità riservata alle vetture della casa di Maranello, che coincide con l’edizione numero 40 della rievocazione della Corsa storica, tornerà infatti ad attraversare l’Italia in senso orario dal 15 al 18 giugno. Quattro le tappe previste: la prima, in programma per martedì 15 giugno, vedrà il lungo serpentone di gioielli del Cavallino Rampante muoversi da Desenzano a Rimini. Il giorno dopo, gli equipaggi affronteranno una nuova ed entusiasmante avventura, alla volta di Roma. La capitale farà da sfondo alla partenza della terza tappa, di venerdì 17 giugno, che accompagnerà i protagonisti verso Salsomaggiore Terme. Da qui, nella quarta e ultima tappa di sabato 18 giugno, le Ferrari raggiungeranno Brescia, teatro della cerimonia d’arrivo. Per il percorso e le informazioni generali consultare il link web ufficiale ferraritribute.1000-miglia.it/edizione-2022/.

Palmares
Le 'Rosse' si sono imposte 8 volte
La 1000 Miglia era una sfida molto amata da Enzo Ferrari. Le sue vetture si sono imposte per ben otto volte: 1948 Biondetti-Navona (Ferrari 166 S Coupé); 1949 Biondetti-Salani (Ferrari 166 MM Spider); 1950 Marzotto-Crosara (Ferrari 195 S berlinetta); 1951 Villoresi-Cassani (Ferrari 340 America berlinetta); 1952 Bracco-Rolfo (Ferrari 250 S berlinetta); 1953 Marzotto-Crosara (Ferrari 340 MM Spider); 1956 Castellotti (Ferrari 290 MM); 1957 Taruffi (Ferrari 315 S).

Experience, format ad hoc per Supercar ed Hypercar
Evento / Viene riservato a selezionati proprietari di trenta auto esclusive
Fin dalla sua nascita nel 1927, la 1000 Miglia è stata sinonimo di innovazione e vocazione al progresso, portando sulle strade italiane vetture all’avanguardia che hanno fatto sognare il pubblico di tutto il mondo. Oggi, con lo stesso spirito, 1000 Miglia dedica il format Experience alle più spettacolari Supercar e hypercar che, lungo un percorso progettato ad hoc, potranno partecipare alla "Corsa più bella del mondo" e condividere le quattro giornate di gara con le vetture che hanno fatto la storia della Freccia Rossa. Un’esperienza riservata a selezionati proprietari di 30 auto esclusive, opere uniche di design e tecnologia, che affronteranno le oltre 70 prove cronometrate distribuite lungo il classico tracciato BresciaRoma-Brescia in una gara di regolarità in puro 1000 Miglia style.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?