Domenica 21 Luglio 2024

Tra innovazione e sperimentazione per tracciare le nuove vie della cultura

Riferimento / Il MAMbo di Bologna ripercorre la storia dell'arte italiana dal secondo dopoguerra fino ad oggi, attraverso una prospettiva dinamica

Bologna è una delle città culturalmente più attive d'Italia

Bologna è una delle città culturalmente più attive d'Italia

Il Museo d’Arte Moderna di Bologna (MAMbo) è la sede del Settore Musei Civici Bologna dedicata all'arte contemporanea. Il museo si snoda lungo una prospettiva dinamica e la sua finalità è quella di ripercorrere la storia dell'arte italiana dal secondo dopoguerra a oggi. Il tutto attraverso l’esplorazione del presente che fa leva su un'esposizione incentrata sulla ricerca e contribuisce a tracciare nuove vie dell'arte, seguendo le più innovative e pulsanti pratiche di sperimentazione. Innovazione e tradizione, insomma, si incontrano in questo museo dal fascino moderno. Si trova nel cuore del distretto culturale della Manifattura delle Arti, al centro di una serie di realtà dedicate alla ricerca e all’innovazione: la Cineteca di Bologna, gli spazi laboratorio dei Dipartimenti Universitari del DMS, la Facoltà di Scienze della Comunicazione e numerose associazioni e gallerie d'arte. MAMbo confluisce nella rete culturale collaborando con numerose Istituzioni e Accademie, al fine di promuovere e stimolare il dibattito sulla cultura del presente.