Lunedì 17 Giugno 2024

“Stasera al Museo: le voci degli amori” al Bagatti Valsecchi

Eventi / Diciannove appuntamenti tra musica e teatro

 Il museo è stato aperto nel 1994

Il museo è stato aperto nel 1994

Il Museo Bagatti Valsecchi è una casa museo a Milano, frutto della passione collezionistica dei fratelli Fausto e Giuseppe Bagatti Valsecchi nel XIX secolo. I due hanno ristrutturato la dimora di famiglia nello stile neorinascimentale e hanno collezionato opere d'arte del XVI e XVII secolo. Mentre gestivano i loro affari e partecipavano alla vita sociale, hanno dedicato il loro impegno principale alla casa e alla raccolta e, dopo la loro morte, il palazzo è diventato un museo gestito dalla Fondazione Bagatti Valsecchi. Il museo è stato aperto nel 1994 e continua ad attirare un numero significativo di visitatori ogni anno. Dal 29 marzo scorso ha preso il via la seconda edizione del cartellone "Stasera al Museo", una serie di 19 eventi di musica e teatro che si svolgeranno fino a dicembre. Il tema è "Le voci degli amori", ispirato al motto latino ARS VOX AMORIS inciso nelle pareti del Salone d'Onore. L'obiettivo è quello di rendere la struttura un luogo vivo di cultura, con performance artistiche che esplorano l'amore attraverso musica, poesia e teatro. Gli eventi si terranno a Palazzo Bagatti Valsecchi e includeranno spettacoli di importanti artisti come Ippolita Baldini, Emanuele Pedrani, Chicco Dossi, Enrico Ruggeri e Arisa.