22 apr 2022

Covid oggi a Roma e nel Lazio, bollettino 22 aprile: 7.342 contagi, la metà nella Capitale

Scendono i ricoveri nei reparti di area medica (-20), mentre le terapie intensive registrano due nuovi pazienti. Quarta dose vaccino, D'Amato: "Sms a tutti gli over 80"

Roma, 22 aprile 2022 - Curva dei contagi in graduale discesa. Oggi nel Lazio su 9.025 tamponi molecolari e 35.849 tamponi antigenici per un totale di 44.874 tamponi, si registrano 7.341 nuovi casi positivi (-861), di questi la metà è a Roma città dove sono a quota 3.864 i nuovi positivi contro i 4.272 casi del giorno prima (qui il bollettino del 21 aprile). Sempre alto il numero delle vittime. Sono 20 i decessi (+3) il dato comprende alcuni recuperi. Sul fronte ospedali sono 1.145 i ricoverati (-30), 71 le terapie intensive (+2) e +6.921 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 16,3%. 

Contagi e decessi dalle Asl local

Il dettaglio delle ultime 24 ore dalle aziende sanitarie del Lazio. Asl Roma 1: sono 1.672 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 2: sono 1.211 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl Roma 3: sono 963 i nuovi casi e 1 decesso; Asl Roma 4: sono 196 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl Roma 5: sono 654 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl Roma 6: sono 681 i nuovi casi e 7 i decessi.  

Cosa succede nelle province

Nelle province si registrano 1.964 nuovi casi. Asl di Frosinone: sono 561 i nuovi casi e 1 decesso; Asl di Latina: sono 851 i nuovi casi e 1 decesso; Asl di Rieti: sono 225 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl di Viterbo: sono 327 i nuovi casi e 2 i decessi. 

I numeri dall'inizio della pandemia ad oggi 

Sono 154.180 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 1.145 ricoverati, 71 in terapia intensiva e 152.924 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 1.273.149, i morti 11.004 su un totale di 1.438.333 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio. 

Quarta dose vaccino

Nel Lazio "presto Sms a tutti gli over 80 per ricordare l'importanza della quarta dose" di vaccino anti-Covid. "Richiesta la chiamata attiva da parte dei medici di medicina generale", annuncia l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, nel bollettino Covid quotidiano. Le prenotazioni sul portale regionale secondo le consuete modalità oppure dal proprio medico di medicina generale o in farmacia. La vaccinazione con 4 dose è rivolta a over 80 e over 60 che rientrino nelle categorie di fragilità individuate dal Ministero. Chi è stato positivo dopo la terza dose (booster) è esentato dal nuovo richiamo.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?