Roma, 28 dicembre 2021 – Corre il virus nel Lazio dove su 23.838 tamponi molecolari e 66.119 tamponi antigenici per un totale di 89.957 tamponi, si registrano nelle ultime 24 ore 4.288 nuovi casi positivi (+1.355 rispetto al dato di ieri). La metà (2.114) sono nella Capitale dove negli ultimi giorni, in occasione delle feste, si vedono lunghe file fuori le farmacie per effettuare tamponi. A Bellegra, comune della provincia con circa 2.700 abitanti, si registrano 42 casi. Tanto che il sindaco ha invitato a limitare i contatti, anche con i parenti.

Bollettino Covid Lazio, 28 dicembre 2021

Il bollettino quotidiano sull’andamento della pandemia registra 19 decessi (+12). In crescita anche le ospedalizzazioni, sono 1.025 i ricoverati (+29), 135 le terapie intensive e +1.611 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,8%. I casi a Roma città sono a quota 2.114.

Covid Lazio verso zona gialla, i dati di oggi 27 dicembre: 2.937 casi, sette i decessi

Covid Italia oggi, record di contagi. Bollettino e dati del 28 dicembre 2021

Il confronto con il 2020

Rispetto al 28 dicembre dello scorso anno si contano 1.795 ricoveri in meno in area medica, 172 in meno in terapia intensiva, 18.052 isolati a domicilio in meno e 28 decessi in meno. “Numeri che dimostrano l'importanza della vaccinazione, ha detto l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato commentando i dati odierni.

Ricoveri: i dati Agenas

Dai dati dell'ultima rilevazione dell'Agenas si registra però nel Lazio, come anche in Lombardia e Piemonte, un incremento dell'1% la soglia di occupazione dei reparti passando al 16%. Le tre regioni avevano già superato le soglie di allerta per l'occupazione delle terapie intensive che restano al 14% per il Lazio.

Corre la campagna vaccinale

Da domani 29 dicembre aprono le prenotazioni per i 5 hub che vaccineranno in “notturna” (fino a mezzanotte), con un incremento di 5 mila posti al giorno con disponibilità immediata (dal 30 dicembre) negli hub di Termini, la vela di Tor Vergata, Eur piazzale del Quadrato della Concordia, Fiumicino lunga sosta e il palasport di Tivolì. Oltre 25 mila le prenotazioni già effettuate per la dose booster nella fascia 16-17 anni e 12-15 con fragilità. Mentre il 39% degli adulti ha effettuato la dose booster e sono 1,8 milioni le dosi somministrate. Più di 30mila, invece, le somministrazioni del vaccino pediatrico. “Ieri somministrati oltre 51 mila vaccini ovvero il 10% in più del target commissariale” ha sottolineato D'Amato.