quotidiano nazionale
19 feb 2022

Napoli, mala movida: apprezzamenti alla fidanzatina, 14enne ferito da coetaneo a Chiaia

Il giovane sarebbe stato aggredito nei giardinetti pubblici

19 feb 2022
Carabinieri controllil  (immagini di repertorio)
Carabinieri controlli (immagini di repertorio)
Carabinieri controllil  (immagini di repertorio)
Carabinieri controlli (immagini di repertorio)

Napoli, 19 febbraio 2022 -  Ferito da un coetano che aveva fatto degli apprezzamenti alla sua fidanzata. Succede nel quartiere Chiaia di Napoli, dove ieri sera 18 febbraio un 14enne è stato aggredito e ferito da un coetaneo a causa di alcune avance fatte alla fidanzata della vittima. Verso mezzanotte i carabinieri, durante il servizio movida, sono stati avvicinati da un 14enne ferito che chiedeva aiuto.

Approfondisci:

Napoli, Manfredi firma l’ordinanza, stretta sulla movida: “Necessaria contro l’anarchia”

Il ragazzo era in compagnia della sua fidanzatina. Secondo una prima sommaria ricostruzione ancora da verificare, poco prima il ragazzo sarebbe stato aggredito da un suo coetaneo nei giardinetti pubblici poco distanti. Il motivo dell'aggressione sembrerebbe essere riconducibile a delle avance fatte alla fidanzata della vittima. Il minore, affidato a sua madre, è stato visitato da personale del 118 e refertato per "trauma cranico non commotivo con ferita lacero contusa alla regione occipite-parietale". E' stato portato all'ospedale Cardarelli.

Nella mattinata a Secondigliano un giovane di 27 anni è stato pugnalato nella macelleria dei genitori, ipotesi passionale

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?