I consigli per vestirsi a un matrimonio invernale
I consigli per vestirsi a un matrimonio invernale

La parte più complicata quando si partecipa a un matrimonio in inverno è quella della scelta del vestito. Se in estate e quando fa caldo i capi e gli accessori su cui concentrarsi sono più o meno gli stessi e con un solo abito l’outfit è fatto, per le cerimonie in inverno la scelta si allarga e trovare lil look giusto diventa ancora più complicato. Scopriamo come vestirsi per essere stilosi e alla moda anche se il matrimonio è in inverno.
 

La scelta dell’outfit da matrimonio in inverno

Prima di scegliere il proprio look per il matrimonio in inverno bisogna conoscere gli orari della cerimonia. È un aspetto decisivo per la scelta dell’outfit: se infatti la celebrazione e la festa saranno in mattinata (in chiesa o comune che sia) sfruttando le temperature più alte, si può optare per un look un po’ più leggero, se invece si tengono al pomeriggio/sera la scelta deve ricadere per forza di cose su un outfit più pesante.


Il capospalla
Considerando che – almeno durante gli spostamenti e la cerimonia – difficilmente toglierete il cappotto, è facile capire quanta importanza abbia questo capo durante un matrimonio in inverno. Proprio perché si tratta di un’occasione speciale, il consiglio è quello di puntare su un cappotto importante, con tonalità accese, evitando accuratamente piumini e parka. Potete aggiungere al look una sciarpa, da abbinare al capospalla se questo è molto colorato o utilizzandola per dare luminosità all’outfit se ne scegliete uno nero o blu.


L’abito da matrimonio in inverno
Per il vestito, se non volete indossare il solito tailleur ci sono due possibilità: un abito a manica lunga o una tutina. Nel primo caso meglio puntare su un modello con sbuffi sulle maniche, decisamente più elegante, evitando il classico nero e scegliendo nuance come il blu, il burgundy o il verde scuro.
Se, invece, optate per una più comoda tutina – più pratica e sicuramente più calda del vestito - il consiglio è scegliere un modello dalle linee definite, con maniche importanti, dettagli ricercati e una cintura per segnare la vita. Anche in questo caso il nero sarebbe da evitare: se proprio non riuscite a farne a meno potete optare per una fantasia a pois.

Le scarpe
Il sandalo gioiello, vero must dei matrimoni, dovrà restare nella scarpiera. Per le cerimonie in inverno la scelta delle calzature è essenziale per non sentire troppo freddo ma lo è anche per restare comunque eleganti. La scelta da fare, in questo caso, se proprio volete lasciare una parte del piede scoperta, è quella di optare per delle mules, i sabot aperti sul tallone, oppure per le classiche decolleté, da abbinare a una borsa gioiello e a degli accessori argento.
Le calze? Possibilmente da evitare ma se proprio dovete indossarle ricordate la regola di tutte le fashion addicted: mai color carne.