Il bollettino di criticità della Protezione Civile
Il bollettino di criticità della Protezione Civile

Roma, 28 agosto 2020 - E' allarme per l'ondata di maltempo che dalle prossime ore e per tutto il weekend di abbatterà sul Centro Nord. Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com, sottolinea il rischio elevato di forti temporali, nubifragi, ma anche grandinate. Ci sarà un abbassamento delle temperature anche di 10 gradi. Clima opposto al Sud, dove ci sarà sole ma molto caldo, con picchi di 40 gradi. Previsti anche forti venti di Libeccio e Scirocco, con mari agitati soprattutto domenica.

Maltempo, primi danni e allagamenti. Colpiti Piemonte, Lombardia e Veneto

Sabato sott'acqua

I timori per il maltempo, precisa Ferrara, riguarderanno da sabato 29 agosto quasi tutto il Nord, in particolare Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli-Venezia-Giulia ed alta Toscana. "Una violenta perturbazione che già questa sera raggiungerà il settentrione portando temporali nei settori a nord del Po - aggiunge - domani coinvolgerà tutto il Nord Italia e l'alta Toscana con temporali forti o grandinate, e colpi di vento. I fenomeni saranno più insistenti e abbondanti su Alpi, Prealpi e nelle zone Pedemontane: in queste zone si potranno avere picchi tra i 100 ed i 150 mm di pioggia nella giornata di domani". Forti temporali si registreranno in val Padana, dove pioverà di più ma non in maniera organizzata. In Liguria, continua il meteorologo di 3bmeteo.com, "temporali forti non sono esclusi tra genovese e spezzino".

Domenica colpito anche il Centro

Domenica 30 agosto la perturbazione coinvolgerà anche il Centro, con maltempo che si avrà anche in Toscana, Umbria, Marche e in serata anche il Lazio e l'Abruzzo. "Completamente diverso lo scenario meteorologico al Sud Italia - nota l'esperto - dove il weekend sarà bello ma molto caldo. Mentre al Nord le temperature da domani scenderanno fino a 10 gradi rispetto ai giorni scorsi (al centro entro domenica sera fino a 8 gradi in meno), al Sud si avranno picchi di 38-40 gradi a causa dei forti venti di Scirocco e Libeccio. Tuttavia al meridione entro l'inizio della prossima settimana qualche rovescio (non violento) smorzerà almeno parzialmente la canicola. "In generale - continua Ferrara - il clima sarà a tratti autunnale tra lunedì e martedì". Secondo il meteorologo, quella in arrivo è una perturbazione "intensa, con fenomeni diffusi e rilevanti".

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo presegue sotto alla cartina)

Nuova settimana, nuovo maltempo

Ilmeteo.it prevede che con l'inizio della prossima settimana il tempo subirà un nuovo peggioramento destinato a interessare soprattutto il Centro e il Nord Est con piogge abbondanti (lunedì 31 agosto). Dopo una temporanea pausa attesa per martedì 1 settembre - più sole ovunque - una nuova perturbazione, collegata alla formazione di un vortice ciclonico, investirà nuovamente il Nord, il Centro e infine anche il Sud. Le temperature subiranno una diminuzione generale su tutta l'Italia con valori addirittura sotto la media del periodo. 

L'allerta meteo

La Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse che prevede, dal pomeriggio di oggi (venerdì 28 agosto), precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, inizialmente su Valle D'Aosta, in estensione, nella giornata di domani, a Liguria, Emilia-Romagna, e Toscana. I fenomeni - viene segnalato anche dal DIpartimento - saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in corso è stata valutata per la giornata di domani allerta arancione sulla Provincia autonoma di Bolzano e su settori di Lombardia, Veneto, Piemonte e Liguria. Valutata, inoltre, allerta gialla su Valle D'Aosta, Provincia autonoma di Trento, Friuli Venezia Giulia, su parte di Emilia-Romagna e Toscana e sui settori rimanenti di Piemonte, Lombardia, Veneto e Liguria.

Il tempo di sabato 29 agosto

Nord Ovest
Tempo instabile su tutte le regioni, con temporali anche di forte intensità fin dal mattino e rischio di nubifragi specie su Alpi e Prealpi. Valori massimi in drastico calo: 20° a Torino e 23° a Milano.

Nord Est
Maltempo diffuso ovunque, con rischio idrogeologico particolarmente accentuato sui rilievi alpini e prealpini. In serata miglioramenti sul Triveneto; più soleggiato in Emilia Romagna. Clima ancora caldo: previsti 27° a Venezia e 35° a Bologna.

Centro
Giornata caratterizzata da generali condizioni di bel tempo e temperature a tratti molto elevate, al netto di peggioramenti in serata sull'alta Toscana (specie le aree del massese), con temporali anche violenti. Attesi 36° a Firenze e 33° a Roma.

Sud e Isole
Cielo sereno o al massimo poco nuvoloso su tutto il Meridione, grazie al persistente scudo anticiclonico. Clima molto caldo, alimentato da venti di Scirocco: 33° a Napoli, 35° a Bari e 34° a Palermo.