Lunedì 27 Maggio 2024

Neve quasi in pianura: le previsioni meteo per il weekend

Tutte le montagne imbiancate, fino a 500 metri sulle Alpi e in alcune località anche a quote più basse. Intorno ai 1.000 metri sugli Appennini

Roma, 19 aprile 2024 – Non solo non è finita, ma farà ancora più freddo, dicono gli esperti di previsioni meteo. Temperature sotto la media del periodo fino alla fine del mese, tanto che pioggia e anche neve caratterizzeranno questo weekend dal sapore invernale. Antonio Sanò, fondatore di ilMeteo.it, conferma il calo delle temperature a causa dell'afflusso di aria polare dalla Scandinavia con il perdurare dell'ondata di maltempo che ha investito l'Italia.

Approfondisci:

Perché fa freddo: cos’è lo stratwarming

Perché fa freddo: cos’è lo stratwarming

Nevicata notturna sui monti d'Abruzzo, imbiancata Roccaraso (foto Ansa)
Nevicata notturna sui monti d'Abruzzo, imbiancata Roccaraso (foto Ansa)

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui

Approfondisci:

Torna la neve, nelle Marche si scia: ecco dove

Torna la neve, nelle Marche si scia: ecco dove

La prima irruzione di aria più fredda ed instabile lascerà lo Stivale nel corso delle prossime ore provocando ancora temporali al Sud. "Avremo - afferma - qualche nevicata residua fino a 1.100 metri su Abruzzo e Molise, poi il tempo al centro migliorerà quasi ovunque, mentre al nord continuerà a splendere il sole".

Neve in ritardo, impianti restano chiusi in Alto Sangro
Neve in ritardo, impianti restano chiusi in Alto Sangro

Neve sul fine settimana

Il weekend vedrà l'arrivo di un secondo impulso freddo dal Nord Europa che riaccenderà i temporali soprattutto sulle regioni centrali. Previste altre nevicate sugli Appennini e piogge anche sul sud peninsulare e l'Emilia Romagna. Domenica 21 aprile mattina il maltempo colpirà ancora Marche, Abruzzo e Molise con fenomeni anche intensi. Il freddo anomalo favorirà altre nevicate diffuse sull'Appennino centrale fino a circa 1200 metri e abbondanti nevicate sulle Alpi piemontesi anche intorno ai 500 metri di quota. Tra domenica e lunedì “nevicate intense fin quasi in pianura (300 metri di quota) su interno ligure, Piemonte (cuneese, Monferrato, langhe, valli del torinese) e Valle d'Aosta”, segnala ilMeteo.it.

Approfondisci:

Neve in Appennino come d’inverno: 15 centimetri, ecco dove

Neve in Appennino come d’inverno: 15 centimetri, ecco dove

La mappa di 3bmeteo