Meteo sabato 18 luglio

Previsioni meteo confermate, la sfuriata di maltempo con nubifragi è arrivata. Ad Ancona si è allagata parte della città, alberi sono caduti sulle auto e alcuni sottopassi sono stati chiusi. Paura nell'Imolese per una tromba d'aria. Domani, sabato 18 luglio, la perturbazione temporalesca si sposterà verso Sud. Ma le condizioni di parziale instabilità non dureranno però ancora a lungo: nella seconda metà del weekend l'anticiclone ricomincerà ad acquisire potenza, riportando il sereno un po' ovunque.

Entrando nello specifico, il team de iLMeteo.it avverte che sabato persisteranno diverse nubi sul Piemonte e la Liguria, dando luogo a sporadici piovaschi nel corso della giornata. Sul resto delle regioni centro-settentrionali la situazione tornerà invece più tranquilla e soleggiata, al netto di qualche rovescio residuo che interesserà parte del Lazio e della Sardegna. A risentire maggiormente degli strascichi del maltempo sarà invece il Meridione, che dovrà fare i conti con temporali localmente forti soprattutto tra gli Appennini e il Tirreno.

Nel concordare con questo scenario, gli esperti di 3BMeteo aggiungono che domenica 19 luglio l'alta pressione si rinforzerà ulteriormente, posizionandosi in modo più deciso sul Mediterraneo centrale, e di conseguenza sull'Italia. Il bel tempo tornerà quindi a giocare un ruolo da protagonista un po' su tutte le regioni, portando con sé un aumento delle temperature, ma senza eccessi di calore.

Il team del sito iLMeteo.it fa sapere che nella prossima settimana l'anticiclone africano proverà a invadere lo Stivale. Fino a martedì il sole sarà prevalente e le temperature saliranno fino a superare i 32-34°C di giorno su molte regioni. Da mercoledì il tempo si guasterà nuovamente al Nord per l'arrivo di una nuova perturbazione temporalesca che nei giorni successivi interesserà anche le regioni centrali.

Le previsioni meteo nel dettaglio di sabato 18 luglio

Nord Ovest
Nuvole fin dal mattino su Liguria, Piemonte e Val d'Aosta, accompagnate da piogge sparse. Sereno sulle restanti regioni. Caldo moderato, con 26° a Torino e 27° a Milano.

Nord Est
Cielo a tratti coperto sui rilievi alpini più orientali, per il resto prevalenza di sole. Termometri in lieve risalita: attesi 25° a Venezia e 29° a Bologna.

Centro
Situazione in generale miglioramento su tutte le regioni, con qualche temporale residuo al pomeriggio sulle zone meridionali del Lazio e sulla Sardegna centro orientale. Massime sui 30° a Firenze e Roma.

Sud e Isole
Tempo diffusamente instabile, con temporali già dal mattino sui rilievi appenninici, in successivo sconfinamento lungo la costa tirrenica, fino al Nord della Sicilia. Più soleggiato in Puglia. Previsti 29° a Napoli e Palermo.