Meteo: in arrivo freddo e pioggia
Meteo: in arrivo freddo e pioggia

Roma, 18 marzo 2021 - Le previsioni meteo di domani, venerdì 19 marzo, annunciano l'inizio di una fase di maltempo che durerà per tutto il weekend. Da qui a domenica, si verificherà infatti un doppio attacco perturbato, destinato a provocare piogge, temporali e nevicate a quote collinari, specie al Centro Sud.

Il team de iLMeteo.it avvisa che venerdì l'ingresso di aria fredda di origine artico-polare favorirà la formazione di vortice ciclonico sul mar Tirreno. A risentirne sarà in principio la Sardegna e poi a seguire Lazio, Abruzzo e un po' tutte le regioni meridionali, che verranno colpite da piogge, locali temporali e insolite nevicate (per la stagione) fino a 600-800 metri. I meteorologi segnalano che le fioccate riguarderanno in particolare i rilievi del Gran Sasso e della Majella, le montagne della Lucania e i Monti della Daunia. Le conseguenze saranno invece inferiori al Nord, dove si preannuncia cielo molto nuvoloso, ma clima prevalentemente asciutto, salvo deboli episodi nevosi su Alpi e Prealpi.

Come anticipato, il maltempo condizionerà anche il fine settimana. A tale proposito, gli esperti di 3Bmeteo comunicano che sabato 20 marzo, primo giorno di primavera, il tempo sarà ancora instabile sulla Sardegna e al Centro Sud, con piogge, neve a bassa quota e temperature in calo. Andrà invece meglio sulle regioni settentrionali, salvo qualche residua nevicata sull'arco alpino. Domenica 21 marzo, un secondo ciclone causerà un brusco peggioramento al Sud, con rovesci e temporali anche forti soprattutto su Puglia, Calabria e Sicilia. Fenomeni più moderati in Sardegna e al Centro, con l'eccezione della Toscana dove non dovrebbe esserci bisogno dell'ombrello. Ci sarà invece molto più sole al Nord, ma in un contesto climatico freddo.

Le previsioni meteo di venerdì 19 marzo

Nord Ovest
Cielo coperto sull'arco alpino, con deboli nevicate fino in valle. Nuvolosità diffusa sugli altri settori, con isolati rovesci tra Piemonte e Liguria. Temperature massime: 11° a Genova e Milano, 9° a Torino.

Nord Est
Nubi sparse su tutte le regioni, con fioccate sulle Alpi e qualche occasionale precipitazione in Emilia, a carattere nevoso fino a 600-700 metri. Maggiori aperture altrove. Temperature massime: 12° a Bolzano e Bologna, 9° a Venezia.

Centro
Tempo instabile sulla Sardegna, con pioggia e neve sopra 800-1000 metri. Avvio soleggiato sulle regioni peninsulari, poi peggiora su Lazio, Umbria, zone interne delle Marche e Abruzzo, con fenomeni anche a carattere temporalesco. Neve sugli Appennini da 700 metri di quota. Temperature massime: 14° a Cagliari, 13° a Firenze e 11° a Roma.

Sud e Isole
Prima parte di giornata nuvolosa, ma asciutta, con ampie schiarite sull'Adriatico. Dal pomeriggio in arrivo peggioramenti prima su Campania, Molise, Calabria e Sicilia, e poi entro sera sul resto delle regioni, con piogge localmente intense. Nevicate sui rilievi sopra i 1000 metri. Temperature massime: 12° a Napoli e Bari, 14° a Palermo.