i danni dell'ultima ondata di maltempo in Alto Adige (Ansa, Vigili del Fuoco)
i danni dell'ultima ondata di maltempo in Alto Adige (Ansa, Vigili del Fuoco)

Roma, 1 settembre 2020 - Dopo il weekend di maltempo, con nubfragi e violenti temporali che hanno travolto il Centro Nord, è attesa una nuova perturbazione. Le previsioni meteo però lasciano ben sperare per il prossimo weekend. Oggi fra l'altro inizia l'autunno meteorologico (quello astronomico partirà il 22), anche se la pressione sta lentamente aumentando su molte regioni. L'avanzamento dell'anticiclone (delle Azzorre) però sarà temporaneamente stoppato dal passaggio di una veloce peggioramento atteso per mercoledì 2 settembre. IlMeteo.it avvisa che oggi, martedì 1 settembre, il tempo sarà in prevalenza soleggiato con cielo poco nuvoloso al Centro Sud, più nuvoloso invece su Alpi e Prealpi dove nel pomeriggio l'avanguardia di un fronte perturbato causerà lo scoppio di qualche temporale.

La rimonta del bel tempo

Da giovedì 3 settembre per l'alta pressione non ci saranno più ostacoli per cui comincerà a invadere con più decisione il nostro Paese. La giornata sarà prevalentemente soleggiata salvo per isolati temporali pomeridiani possibili su Alpi e Appennini. Le temperature si manterranno sotto la media del periodo e il clima sarà gradevole di giorno, decisamente più fresco al mattino (specie al Centro Nord). Da venerdì 4 settembre e fino al weekend l'alta pressione delle Azzorre porterà l'estate settembrina sull'Italia. Il sole splenderà in un cielo sereno o al massimo poco nuvoloso e le temperature saliranno gradualmente fino a sfiorare i 30 gradi.

Il meteo della settimana: il video

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto alla cartina)