Previsioni meteo, in arrivo il maltempo (Imagoeconomica)
Previsioni meteo, in arrivo il maltempo (Imagoeconomica)

Roma, 1 luglio 2020 - Dopo giornate roventi, un potente blitz temporalesco. Le previsioni meteo dei prossimi giorni annunciano infatti un importante peggioramento a partire dal Nord Italia, con l'anticiclone africano che comincerà a perdere potenza per l'arrivo di aria più fresca dal Nord Europa.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso già per oggi un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. L'avviso prevede precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte e Lombardia, specie sui relativi settori centro-settentrionali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata allerta gialla per rischio temporali su gran parte del Piemonte e della Lombardia.

Sul resto d'Italia - segnala ilMeteo.it - il sole sarà prevalente e le temperature molto calde (picchi di 40-42 gradi su Puglia, Sicilia e Sardegna).

Estate 2020, spiagge vuote tra Covid e maltempo. Presenze a picco: ecco dove

Bonus vacanze, tra app e complicazioni. Come funziona

Il tempo di giovedì

Per l'intera giornata di domani, giovedì 2 luglio, la Protezione civile ha diffuso un'allerta gialla per temporali in Emilia Romagna (soprattutto in pianura) e vento (segnatamente in Romagna). Nel corso della giornata la "ventilazione tenderà a rinforzare da est-nord-est sul settore centro-orientale della regione", recita il testo dell'allerta. Sono previsti venti di intensità "con valori di raffiche compresi tra 62 e 73 chilometri orari e localmente anche superiori". Nel corso della seconda parte della giornata la pianura "sarà interessata da fenomeni a carattere di rovescio temporalesco localmente anche intensi".

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto alla cartina)

Il meteo del weekend

Da venerdì 3 luglio - spiega ancora ilMeteo.it - il tempo muterà radicalmente. L'ingresso di aria più fredda che si mescolerà a quella calda preesistente innescherà la formazione di violenti temporali che potrebbero colpire gran parte delle regioni settentrionali. Per tutto il giorno sono attese precipitazioni diffuse, grandinate e rischio di trombe d'aria. Particolare attenzione alle zone pianeggianti di Lombardia, Veneto ed Emilia dove i fenomeni potrebbero risultare molto forti. Nel pomeriggio i temporali raggiugeranno anche le Marche, l'Umbria e localmente l'Abruzzo. Nel corso del weekend il maltempo si sposterà verso il Centro Sud, mentre la pressione tornerà ad aumentare al Nord. Sabato 4 luglio, al mattino ultime nubi e piovaschi sul Nordest, temporali invece viaggeranno dal Centro verso il Sud, colpendo principalmente gli Appennini e le zone adiacenti ad essi. Domenica 5 luglio, sole prevalente al Centro Nord con clima di nuovo caldo, qualche temporale invece colpirà la Calabria, la Basilicata e il Cilento.