Meteo, caldo da record in molte zone d'Italia
Meteo, caldo da record in molte zone d'Italia

Roma, 27 giugno 2019 - Erano 100 anni che in Italia non faceva così caldo. E come anticipato dai meteorologi nei giorni scorsi ci sarà ancora da soffrire: le previsioni meteo di domani, venerdì 28 giugno 2019, confermano che il rovente anticiclone di origine sub tropicale porterà sole e temperature record un po' ovunque. Saranno in tutto 16 le città contrassegnate con il bollino rosso dal Ministero della Salute (ecco quali), che consiglia, tra le altre cose, di bere molta acqua ed evitare attività fisica intensa all'aria aperta nella fascia oraria tra le 11 e le 18.

Gli esperti di 3BMeteo sottolineano che venerdì sarà la Val Padana l'area più calda della Penisola, con il termometro che toccherà i 40°C in Piemonte, specie tra le province di Alessandria ed Asti. Sulle basse pianure di Lombardia ed Emilia le massime oscilleranno tra i 36 e i 39°, ma in generale saranno tutte le regioni settentrionali a boccheggiare, soprattutto a causa dei valori di umidità in netto rialzo, che creeranno disagio anche di notte.

L'ondata di caldo si farà sentire in modo prepotente anche al Centro, con la Toscana protagonista (suo malgrado) in negativo, a fronte dei 39-40° previsti a Prato, Firenze e Siena. Clima incandescente anche in Sardegna (in arrivo ad esempio 38°C nel Sassarese) e nel Lazio, con punte di 38° a Roma. Come segnalato anche da iLMeteo.it, andrà leggermente meglio al Sud, dove farà caldo, ma il termometro sarà tutto sommato più clemente, nonostante valori termici comunque superiori alla media del periodo.


Previsioni del tempo di venerdì 28 giugno: Nord Ovest
Tempo soleggiato su tutte le regioni, in un contesto molto caldo e afoso, caratterizzato dal dominio dell'alta pressione. Le massime si stabilizzano su valori bollenti, con punte di 37° a Milano e 38° Torino.

Nord Est
Qualche nuvola in più sui settori di Nord Est, nell'ambito comunque di una giornata all'insegna del sole, che si accompagna a un clima rovente fin dalla mattina. Il termometro è pronto a raggiungere i 37° a Bolzano e i 31° a Venezia.

Centro
Splende il sole su tutta l'Italia centrale, dove si prospetta un venerdì di tempo stabile e caldo infuocato. Le temperature decollano soprattutto in Toscana, con picchi di 40° a Firenze e nelle zone più interne. A Roma si va verso i 38°.

Sud e Isole
Cielo sereno e prevalenza di bel tempo anche sulle regioni del Mezzogiorno, salvo qualche nuvola in corrispondenza degli Appennini. Nonostante le temperature si apprestino a salire, il caldo promette di essere meno asfissiante che nel resto della penisola. Previsti 29° a Palermo e 30° a Bari. 

Dieci consigli utili per combattere l'afa

1) Bere almeno 2 litri al giorno ed alimentarsi in maniera corretta, preferendo frutta e verdura.

2) Evitare di andare in giro nelle ore più calde della giornata, dalle 11 alle 18.

3) Proteggere la testa con un cappello egli occhi con occhiali da sole; utilizzare creme solari per proteggere la pelle da eventuali scottature.

4) Indossare abiti con fibre naturali come lino e cotone per permettere la traspirazione della cute. Meglio preferire colori chiari.

5) Rinfrescare l’ambiente schermando le finestre esposte al sole.

6) Se si utilizza l’aria condizionata, regolate la temperatura tra i 24-26 gradi.

7) Ridurre la temperatura corporea con bagni e docce, è consigliabile però usare acqua tiepida.

8) Nelle ore più calde evitare lavori pesanti all’aperto, se non davvero indispensabili.

9) Prima di salire in auto aprire gli sportelli e quando si parcheggia mai lasciare persone o animali nell’abitacolo.

10) Le persone anziane, con patologie croniche o le persone che assumono farmaci farebbero bene a consultare il medico.