Periodo di grazia per l’attore marchigiano Cesare Bocci, che torna oggi in prima serata per cinque appuntamenti il giovedì su Canale 5 con Viaggio nella grande bellezza: "È un progetto a cui tengo molto - racconta - che cerca di portare la cultura e l’arte al pubblico in modo comprensibile e accattivante. Se c’è una cosa di cui mi rammarico è quella di non aver approfondito gli studi di arte e storia a livello magari accademico in giovane età. Ma sto recuperando".

Intanto l’attore per più di vent’anni vice commissario Mimì Augello al fianco di Luca Zingaretti nel Commissario Montalbano, ha iniziato un tour teatrale in cui legge estratti di Dante; sta terminando le riprese della seconda stagione della fiction Imma Tataranni sostituto procuratore e il 4 novembre, in occasione del centenario del milite ignoto, verrà trasmesso sulla Rai una docu fiction nata da una sua idea e progetto su la storia del Milite Ignoto.