Norman Reedus sarà ospite della crociera di The Walking Dead - Foto: Backgrid/LaPresse
Norman Reedus sarà ospite della crociera di The Walking Dead - Foto: Backgrid/LaPresse
Zombie ai Caraibi: potrebbe sembrare il titolo di un film di serie B, e invece è il tema di una crociera che salperà il 21 febbraio 2019 interamente dedicata al fumetto di culto e alla serie tv 'The Walking Dead'. Durante i quattro giorni della Walker Stalker Cruise, i fan faranno rotta verso le Bahamas in compagnia degli attori della serie. Si tratta però dell'ultima occasione per navigare nei mari tropicali insieme ai non morti: dopo le tre edizioni passate, quella dell'anno prossimo sarà la crociera finale di 'The Walking Dead'. Per gli appassionati, insomma, ora o mai più.

LA ZOMBIE CROCIERA: COME, DOVE, QUANDO E QUANTO
La Norwegian Pearl (che può ospitare fino a 2500 passeggeri) salpa il 21 febbraio dal porto di Tampa, in Florida, naviga fino ad approdare a Nassau, alle Bahamas, e poi torna al punto di partenza con arrivo il 25 febbraio. A seconda della tipologia di cabina (da quelle interne più spartane alle suite di lusso) e del numero di persone per stanza (da una a quattro), il costo va da un minimo di 623 dollari a un massimo di 8900 a testa, più 235 dollari di tasse.

LE STAR DELLA SERIE TV IN CROCIERA
In realtà la crociera è legata in particolare al fumetto che ha ispirato la serie tv, creato da Robert Kirkman e pubblicato dalla sua casa editrice Skybound, ma gli ospiti che saranno presenti a bordo arrivano dritti dal piccolo schermo: non possono mancare Norman Reedus e Jeffrey Dean Morgan, ovviamente, e poi Chandler Riggs, Ross Marquand, Tom Payne, Cooper Andrews, Laurie Holden, Michael Traynor e altri che verranno annunciati in seguito.

COSA SI FA SULLA NAVE
Per la gioia dei fan di 'The Walking Dead', il programma della crociera prevede una serie di incontri con gli attori e sessioni di autografi e fotografie, e poi decine di eventi a tema zombie, attività di intrattenimento varie, concerti. Gli ospiti avranno inoltre accesso alle strutture della nave: undici ristoranti e sette bar, piscina, casinò, bowling, spa e centri sportivi.


Leggi anche:
- Le serie TV italiane da (ri)vedere
- Le migliori compagnie aeree secondo i passeggeri
- Ecco il primo paese che vieta i selfie, per troppi decessi