Cala Mariolu, premiata come terza spiaggia più bella del mondo - Foto: AlKane/iStock
Cala Mariolu, premiata come terza spiaggia più bella del mondo - Foto: AlKane/iStock
Maiorca o Sardegna, Thailandia o Caraibi: chi può vantare le spiagge più belle del mondo? Per scoprirlo, il sito di prenotazioni specializzato Beach-Inspector ha sguinzagliato in giro per il mondo i suoi "giudici", professionisti appositamente formati per questo compito. E adesso ha annunciato i Beach Awards 2018, che premiano le spiagge migliori in cinque diverse categorie.

IL LAVORO DEI GIUDICI
I giudici hanno passato al setaccio 1595 spiagge in 52 destinazioni turistiche internazionali, raccogliendo una impressionate molte di dati: oltre 200mila informazioni dettagliate, 180mila immagini, 70mila video. I criteri di analisi e valutazione hanno tenuto conto di vari aspetti, dalle condizioni della sabbia e dell'acqua alla disponibilità di servizi, dall'impressione estetica generale alla posizione, a quanto sono adatte per una vacanza in famiglia.

LE SPIAGGE PIÙ WOW
La categoria principale premia le spiagge con il fattore wow: quelle, insomma, che lasciano a bocca aperta per la loro bellezza folgorante. Sul gradino più alto del podio si piazza Manda Bay, seguita da Diani Beach, entrambe in Kenya. Terza una spiaggia italiana: Cala Mariolu in Sardegna, che poco ha da invidiare alle concorrenti più esotiche. A seguire, un lungo elenco (21 spiagge in totale) di meraviglie naturali sparse fra Spagna, Portogallo, Grecia, Inghilterra, Thailandia, Mauritius, Australia, Israele, Indonesia, Costa Rica e Repubblica Dominicana.

LE SPIAGGE MIGLIORI PER I PARTY E PER LO SPORT
Le altre categorie assegnano invece gli Award in base a fattori specifici. Ci sono, per esempio, le spiagge perfette per un party sulla sabbia: in cima alla classifica Barasti Beach a Dubai, Playa de Palma a Maiorca, Playa d'en Bossa a Ibiza (e chi c'è stato sa bene perché).

La categoria Watersport è suddivisa in tre sezioni dedicate agli sport d'acqua: per il kitesurfing vince Le Morne Public Beach alle Mauritius, per il surf Bingin Beach a Bali, per il windsurf Playa de Leocadio Machado a Tenerife.

Gli Special Ambience Award incoronano le spiagge con l'atmosfera più suggestiva. Vince Cala Cap Falcó a Maiorca, seguita da Than Sadet Beach in Thailandia e Pingwe Beach a Zanzibar. Infine, i premi Classic Holiday, riservati a quelle spiagge che offrono tutto ciò che si può desiderare per una vacanza di mare ideale, comoda e servita di tutto punto: in vetta si posiziona Playa del Matorral a Fuerteventura, nelle Canarie, tallonata da Playa de Alcúdia a Maiorca e da The Beach a Dubai; sesta la spiaggia di Simius in Sardegna.

Sul sito dei Beach Awards potete vedere le classifiche complete.


Leggi anche:
- Le spiagge più popolari del mondo su Instagram
- In Giappone c'è un hotel dove puoi dormire insieme ai gatti
- Ecco quanto valgono le spiagge più famose del mondo