Spotify Wrapped 2020
Spotify Wrapped 2020

Roma, 2 dicembre 2020 - Spotify presenta oggi Wrapped, il resoconto musicale personalizzato del 2020, dedicato a tutti gli utenti del mondo. Arriva al momento giusto, verso fine di quest'anno che è apparso - a molti - infinito e per ricordarci che per fortuna c'è stata la musica a riepirlo e a migliorarlo.

Se dicembre, quindi, è il mese dei bilanci, Spotify ha pronto il nostro musicale. Cosa abbiamo ascoltato, per quanto tempo, quali artisti abbiamo scoperto, di quali nuovi generi ci siamo appassionati o di quali podcast ci siamo incuriositi: un'esperienza su misura ed estremamente approfondita direttamente in app.

Coma funziona

L'utilizzo di Spotify Wrapped è decisamente intuitivo. Basta aprire la propria app Spotify e toccare sulla barra 'Scopri il tuo 2020': appariranno subito una serie di 'Spotify Stories', facili da condividere e ricche di informazioni su abitudini musicali a cui non avevamo mai pensato.

Oppure è possibile visitare il sito del tool, fare login-in con le proprie credenziali e entrare nel proprio anno musicale. In più Sotify Wrapped ha nuove funzionalità per un viaggio ancora più interattivo tra le note.

Ecco le principali novità di Spotify Wrapped.

Quiz in app. Con i nuovi quiz in-app, si possono mettere alla prova le proprie abilità nell'indovinare i podcast e gli artisti ascoltati più frequentemente.

Playlist su misura. L'ascoltatore può poi usufruire di nuove playlist create su misura, ad esempio: 'I tuoi brani preferiti del 2020: le canzoni che hai amato di più quest'anno in un'unica playlist', o 'Missed Hits, la playlist per farti scoprire tutte le hit del 2020 che non hai ascoltato e che potrebbero piacerti'.

Spotify apre a tutti. Ecco un'altra novità. Per combattere la 'Fear Of Missing Out', Spotify per la prima volta apre il mondo di Wrapped a tutti, utenti della piattaforma e non. Accedendo alle tendenze globali di ascolto di Spotify, chi non ha ancora Spotify può partecipare alla conversazione che conclude l'anno in streaming.

Premium. In esclusiva per gli utenti Premium, sono stati introdotti nuovi badge per mostrare al mondo il proprio status di ascoltatore: ad esempio, se la playlist ha guadagnato molti nuovi follower sarà riconosciuto come 'Trendsetter'. O se è stato tra i primi ad ascoltare una nuova canzone
che sarebbe diventata una hit o aggiungi migliaia di canzoni alla tua playlist, allora riceverà rispettivamente il badge 'Apripista' e 'Collezionista''.

C'è altro: le classifiche generali

Non finisce qui. Spotify offre la possibilità di scoprire diverse classifiche generali: le 100 canzoni o gli artisti più ascoltati in Italia o nel mondo, le hit estive del decennio o quelle d'amore, i migliori podcast e le classifiche in base ai generi musicali. Non resta che indossare le cuffie e concludere il 2020 a ritmo musica.