Le paillettes, la guida per indossarle anche dopo Natale e Capodanno

Per continuare a sfoggiare i capi e gli accessori pieni di lustrini luccicanti ci vuole equilibrio negli accostamenti

Vestito di paillettes (iStock Photo)
Vestito di paillettes (iStock Photo)

Roma, 3 gennaio 2024 – Le paillettes sono un elemento glamour e molte celebrities amano indossarle per eventi speciali o per aggiungere un tocco scintillante ai loro look. Basti pensare, per esempio, a molti outfit che Beyoncé, Lady Gaga, Rihanna, Taylor Swift, Jennifer Lopez, Blake Lively, Selena Gomez e Katy Perry, solo per citare alcuni personaggi famosi, hanno sfoggiato pure nella quotidianità, non solo per anteprime e concerti, ma anche per andare a prendere un caffè in un bar con un bomber o una tuta profilati di lustrini.

Queste star sono la dimostrazione che i look luccicanti e festosi, con qualche accorgimento, possono essere versatili e adattati a vari stili, anche lontano dai red carpet e dai party di Hollywood. In passato, nella moda, vigeva la regola per cui, dopo il tramonto, lustrini e brillantini andavano banditi e lasciati nei cassetti e negli armadi. I tempi sono cambiati, anche su questo fronte.  

Pochi dettagli

Prendendo esempio dalle attrici e dalle popstar ricordate, ma non solo, si può capire come fare a indossare le paillettes pure di giorno dopo le festività natalizie e il cenone di Capodanno. Sarebbe un peccato lasciarle chiuse nell’armadio a prendere polvere in attesa di qualche occasione speciale o della discoteca.

Ormai questi particolari pieni di luce e brio sono utilizzati indistintamente tanto nell’alta sartoria quanto nello streetwear. Il punto fondamentale è che serve equilibrio per creare look eleganti, in grado di non passare inosservati, ma all’insegna della misura e del buon gusto.

Un’idea può essere quella di scegliere capi e accessori includendo le paillettes solo come dettagli, riservandole, dunque, a una parte dell’outfit, puntando sulla semplicità e sulla sobrietà per tutto il resto. A volte bastano una pochette, un paio di scarpe o orecchini scintillanti per aggiungere un tocco di glamour e fare la differenza, senza eccedere.

Mix armonioso

Si può anche bilanciare il luccichio delle paillettes abbinandole a capi più casual o informali, per esempio accostando una gonna o pantaloni paillettati a una maglia oversize o una giacca in denim. In generale, quando si indossano le paillettes di giorno optare per colori neutri e tonalità sobrie può aiutare a smorzare il loro effetto luminoso e brillante senza spegnerlo del tutto.

Può essere utile combinare capi con paillettes e tessuti opachi o dalle differenti texture, come, per esempio, lana, cachemire o tweed per creare un piacevole contrasto. Si possono sperimentare vari outfit insoliti, anche in base ai propri gusti e alle situazioni o ai contesti. Mettere una gonna paillettata con una giacca di pelle, che sdrammatizza, è un mix audace e grintoso.

Indossare una T-shirt sbrilluccicante con jeans e stivaletti aiuta a darsi un tono e dona una nota di carattere e personalità. Un ulteriore accorgimento potrebbe essere questo: con abiti, scarpe o altri accessori con paillettes indosso, trucco e pettinatura dovrebbero essere semplici, senza fronzoli.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro