Giovedì 16 Maggio 2024

Make-up peel off, ora sono di tendenza i trucchi attacca e stacca

I prodotti innovativi, per la maggior parte coreani, sono stati usati nelle sfilate e sono diventati virali sui social

La nuova tendenza dei rossetti peel-off, attacca-stacca

La nuova tendenza dei rossetti peel-off, attacca-stacca

Negli ultimi tempi è diventato popolare il cosiddetto make-up peel-off o trucco peel-off, visto sulle passerelle e poi reso virale sui social con like e condivisioni. Si tratta di prodotti cosmetici che si applicano sulla pelle come se fossero dei patch e delle maschere beauty, ma poi, una volta asciutti, formano uno strato sottile ed elastico che può essere facilmente rimosso, lasciando il colore su labbra, occhi o altre parti del viso. La categoria comprende rossetti, matite, tinte per sopracciglia e tanti altri trucchi o rimedi di bellezza.  

Dalla moda ai social

A rendere famosi rossetti e altri strumenti di make-up peel-off è stata in particolare la sfilata della Maison Margiela Haute Couture per la primavera estate 2024. Pat McGrath, professionista nota a livello mondiale, ha realizzato sulle top model l’innovativo trucco attacca-stacca che ben presto si è affermato anche come tendenza su TikTok e sulle altre piattaforme. In particolare la make-up artist e il suo team hanno creato dei mix personalizzati in base alle caratteristiche e alle esigenze delle varie modelle, con quattro differenti maschere peel-off imbevute di acqua distillata e un altro prodotto illuminante e glossy, per ottenere una base di porcellana. A far conoscere ancora di più questo trend è stata anche la rapper Cardi B che ha scelto un simile trucco per la cover del suo nuovo singolo ‘Enough (Miami)’.

Labbra e sopracciglia

Tra i prodotti peel-off di maggior successo, oltre alle maschere in tessuto o in altro materiale anallergico per il viso e per contrastare borse e occhiaie, ci sono i rossetti e i lip liner staccabili, nati in Corea del Sud e a lunga tenuta. I lipstick sono formulazioni in gel, dalla texture densa. Il procedimento è sempre lo stesso: questi rossetti innovativi vanno applicati sulle labbra e, una volta asciugati, vanno staccati. In questo modo creano una pellicola colorata resistente che dura fino a 12 ore. Anche i lip liner peel-off sono comodi perché, come se fossero un tatuaggio temporaneo, permettono di ottenere labbra colorate piene, voluminose e dai contorni definiti, con un effetto naturale. In parallelo pure le tinte per sopracciglia peel-off stanno diventando sempre più diffuse e consentono di ottenere, in poco tempo, sopracciglia ben definite evitando di doverle truccare quotidianamente.

Pro e contro

Il make-up peel-off piace tanto perché è pratico, veloce, comodo e innovativo, ma non solo. Dura di più del trucco classico, fatto con colori in polvere, in crema o con altre formulazioni e applicato con pennelli o spugnette di varie dimensioni. Inoltre dà un’immagine fresca e contemporanea e consente di ottenere una maggiore precisione, non lasciando sbavature e non rendendo necessario provvedere a ritocchi successivi. Alcuni prodotti, però, potrebbero non essere adatti a tutti i tipi di pelle: conviene dunque fare sempre una prova su una piccola zona del volto prima dell'uso completo. Inoltre la qualità dei trucchi attacca-stacca, la loro sicurezza ed efficacia possono variare a seconda del marchio produttore e della loro composizione.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro