Foto: Ronda Brady / iStock
Foto: Ronda Brady / iStock

Esiste un esemplare di farfalla in grado di migrare dal deserto del Sahara all’Europa, percorrendo in un colpo solo dai 12mila ai 14mila chilometri. Si chiama Painted Lady, scientificamente detta “Vanessa Cardui”: nessun insetto nella storia è mai riuscito a compiere un viaggio così lungo. A scoprirlo è stato un team di ricerca internazionale guidato dal professor Tom Oliver, ecologo dell'Università di Reading.

Utilizzando delle simulazioni e dei dati climatici-atmosferici riferiti all’Africa e all’Europa, gli scienziati hanno appurato che una Painted Lady - una volta completata la metamorfosi - ha abbastanza grasso corporeo per sostenere 40 ore di volo senza mai fermarsi, fatta eccezione per un po’ di riposo (sempre di notte e mai di giorno) e per i rari momenti dedicati all’alimentazione attraverso i pollini.
 


Dal Sahara all’Europa: il viaggio infinito delle farfalle

Decine di anni fa, un viaggio del genere non sarebbe stato possibile, dato che le farfalle non sarebbero riuscite a trovare zone sufficienti dove nutrirsi. Ora, però, a causa dei cambiamenti climatici ci sono numerose aree del Nord Africa che si stanno ricoprendo di vegetazione e di punti umidi. Grazie a questo fattore ambientale, combinato ai venti favorevoli, la farfalla Painted Lady riesce quindi a sopravvivere lungo tutto il percorso.

Partendo dal deserto del Sahara ed entrando in Europa, alcune Painted Ladies arrivano a percorrere addirittura 14mila chilometri, sola andata. Come è possibile?
Prima di diventare farfalle, questi bruchi si nutrono di piante che crescono nelle zone più umide della Savana. A quel punto, dopo la metamorfosi, iniziano la lunga migrazione attraverso il Sahara e riescono a sopravvivere grazie all’aumento di vegetazione in Nord Africa, per poi attraversare il Mediterraneo e arrivare nel Vecchio Continente.
 



Non è una buona notizia

Le simulazioni degli scienziati hanno mostrato che i venti tra l'Africa e l'Europa occidentale offrono agli insetti l’opportunità di fare più strada. Secondo gli esperti, le farfalle sono abituate a volare a circa 1-3 chilometri sopra l’acqua del mare, percorrendo circa 6 metri al secondo grazie al vento.
Il viaggio della farfalla Painted Lady è senza dubbio affascinante, ma potrebbe rappresentare un campanello d’allarme: “Ci piace vedere le bellissime farfalle Painted Lady nei nostri giardini in Europa, ma il riscaldamento globale porterà anche a cambiamenti nelle specie invasive. Ciò significa che da noi arriveranno parassiti che diffondono malattie pericolose per la vegetazione”, rivela il dottor Oliver.