Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
14 giu 2022

Cremonini in cielo a San Siro: l'arte dello show

Issato su un braccio meccanico, davanti a un piano in fiamme: il cantautore si scatena al 'Meazza' con un concerto tutto spettacolo

14 giu 2022
andrea spinelli
Magazine

Incontri ravvicinati del quarto tipo. L’immenso varco che incombe come un palazzo di cinque piani sui destini del kolossal pop depositato ieri sera da Cesare Cremonini tra i sacri spalti di un 'Meazza' con 57mila anime, sembra volerselo risucchiare a ogni passo su un’astronave aliena per scorrazzare tra astri e galassie con le sue spiagge di corallo, le sue vespe truccate, le ballerine di jazz che leggono William Blake. Quattro anni dopo la prima notte a San Siro, l’idolo bolognese ha ancora il funambolismo del fuoriclasse, il numero dieci cucito sulla schiena, ma non sbaglia i rigori grazie anche a una orchestra muscolosa impreziosita dalla sezione d’archi diretta da Davide Rossi (Coldplay, Duran Duran, Alicia Keys ed altri). "Forse l’ho sempre saputo di essere un buon performer", dice. "Non per niente ho Freddie Mercury tatuato sull’avambraccio". L’universo in espansione raccontato dalla cattedrale di luce prospetta nuovi scenari, mettendo in comunicazione punti dello spazio in cui brillano ancora i coriandoli e le pailettes di presenze sempiterne dello “stardom” come il 'Killer' Jerry Lee Lewis di Great balls of fire a cui Cremonini, 42 anni, sembra voler rendere omaggio suonando Ciao in piedi davanti a un piano in fiamme. O, ancora, il Michael Jackson dei grandi show da stadio, che Cremonini ricorda cantando La ragazza del futuro sulla cima di un braccio meccanico proprio come faceva 'Jacko' quando eseguiva Beat it in tour. Come nel celebre film di Ronald Emmerich, al perfetto allineamento dello Stargate mancano forse solo i destini commerciali dell’ultimo album La ragazza del futuro, uscito a febbraio e rimasto finora sotto delle aspettative. Basta pensare che Possibili scenari cinque anni fa aveva raggiunto il disco d’oro in due sole settimane di vendita e il platino in cinque, mentre a quest’ultimo ne sono servite quattordici per arrivare all’oro ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?