La Storia, anticipazioni della seconda puntata. Nino si unisce ai partigiani, Ida testimone della Shoah

Due nuovi episodi in onda lunedì 15 gennaio su Rai1 (21.30). Ascolti record della serie tv con Jasmine Trinca, Valerio Mastrandrea, Asia Argento, Elio Germano e Francesco Zenga

Secondo appuntamento con ‘La Storia’, la serie tv di Francesca Archibugi leader di ascolti della prima serata. Le vicende di Ida, Nino e Useppe hanno conquistato 4 milioni e 459mila spettatori, un esordio di successo che preannuncia un bis anche nella seconda puntata in onda lunedì 15 gennaio su Rai1, alle 21.30. Qui la guida completa alla serie. 

Tratto dal romanzo capolavoro di Elsa Morente, la vita della maestra Ida Ramundo è il secondo adattamento televisivo dopo lo storico sceneggiato con Claudia Cardinale, diretto da Luigi Comencini nel ‘74. Tutte le anticipazioni dei due episodi che vedremo questa sera nella fiction con Jasmine Trinca, Valerio Mastrandrea, Asia Argento ed Elio Germano.

Anticipazioni della seconda puntata

La maestra Ida Ramundo – un giovane donna di origine ebraica interpretata dalla straordinaria Jasmine Trinca, una vedova con un figlio adolescente e un bambino nato dalla violenza sessuale subita da un soldato tedesco – ha perso tutto nel bombardamento del quartiere San Lorenzo a Roma. È il 1943 e, da quel momento, la guerra irrompe con forza nella vita di milioni di persone.

Mentre il primogenito Nino (Francesco Zenga) è al fronte, Ida è costretta a sfollare insieme al figlio Useppe a Pietralata. Nell’esodo conosce Giuseppe Cucchiarelli (Elio Germano), un marmoraro comunista, gentile e buffo. Finiscono in un capannone insieme ai Mille, una famiglia napoletana numerosa e divertente. Per il piccolo Useppe tutto è meraviglia: ama Cucchiarelli, che chiama Eppetondo, e Carulì, una ragazzina già madre di due gemelline.

Il ritorno di Nino partigiano

Nino torna a cercare la madre e il fratellino, a cui è legato da un affetto speciale. Era partito con la divisa dei fascisti e riappare con la casacca da partigiano. Il ragazzo è talmente pieno di ideali e fervore che trascina con sé nella lotta armata sia Eppetondo che Carlo Vivaldi (Lorenzo Zurzolo), un misterioso studente sfollato con loro.

Seguendo la signora Di Segni alla stazione Tiburtina, Ida con Useppe in braccio vede un treno stipato degli ebrei rastrellatati al ghetto di Roma. Attonita di fronte all’orrore, la donna è testimone dei primi deportati della Shoah.

La fuga da Pietralata

Nel quarto episodio in onda questa sera, Nino viene a prendere Useppe e lo porta per un giorno alla base partigiana, dove conosce Mariulì. E lì diventa spettatore di un feroce scontro con i tedeschi. La situazione a Pietralata è diventata pericolosa, la famiglia dei Mille parte e Ida e Useppe restano di nuovo soli.

L’oste Remo (Valerio Mastandrea), rivelatosi un capo partigiano, li va a trovare per portare notizie di Nino: dovrà dire a Ida che Eppetondo è stato giustiziato. Useppe lo sente e anche loro abbandonano il capannone ormai deserto.

Dove vedere ‘La Storia’

Quattro imperdibili puntate, in onda nella prima serata di Rai1. Il secondo appuntamento è per questa sera, lunedì 15 gennaio, alle 21.30 con il terzo e il quarto episodio della fiction diretta da Francesca Archibugi. La serie completa è già disponibile in streaming su RaiPlay.

Il cast completo

  • Jasmine Trinca: Ida Ramundo
  • Valerio Mastandrea: Remo
  • Elio Germano: Giuseppe Cucchiarelli
  • Asia Argento: Santina
  • Antonella Fattori: Nora, mamma di Ida
  • Lorenzo Zurzolo: Carlo Vivaldi / Davide Segre
  • Francesco Zenga: Antonio ‘Nino’ Mancuso
  • Christian Liberti: Giuseppe detto ‘Useppe’ piccolo
  • Mattia Basciani: Giuseppe ‘Useppe’
  • Lukas Zumbrock: Günther
  • Giselda Volodi: Vilma
  • Vincenzo Nemolato: Domenico
  • Vincenzo Antonucci: Salvatore
  • Carmen Pommella: Sora Mercedes
  • Flora Gigliosetto: Carulì
  • Anna De Stefano: Rosa
  • Rosaria Langellotto: Serafina
  • Arcangelo Iannace: Giuseppe Primo
  • Antonella Attili: Filomena Marrocco
  • Ludovica Francesconi: Annita
  • Angelica Leo: Consolata
  • Serena Verdone: Nobildonna
  • Josafat Vagni: Nello
  • Romana Maggiora Vergano: Patrizia
  • Ludovica Ciaschetti: Mariolina
  • Anna Ferruzzo: Celeste Di Segni
  • Enzo Casertano: Tommaso Marocco
  • Filippo Croce: Fernando
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro