Margot Robbie
Margot Robbie

Il film 'Barbie', dedicato all'omonima bambola prodotta da Mattel, ha preso una piega inaspettata e, forse, positiva: già sapevamo che Margot Robbie era della partita in qualità di attrice protagonista e produttrice, ora scopriamo che Warner Bros. ha affidato a Greta Gerwig e Noah Baumbach la sceneggiatura, con la Gerwig che potrebbe anche conquistare la regia. Si tratta di due fra i più importanti nomi della scena cinematografica indipendente a stelle e strisce e questo suggerisce la volontà di Warner di realizzare qualcosa di davvero originale, che possa emergere in maniera decisa dal sovraffollato panorama dei film ispirati ai giocattoli.
 

Chi sono Greta Gerwig e Noah Baumbach

Greta Gerwig e Noah Baumbach hanno lavorato insieme a film molto apprezzati come 'Frances Ha' (2012) e 'Mistress America' (2015). Inoltre, lui è stato candidato all'Oscar per la sceneggiatura di 'Il calamaro e la balena' (2005), mentre lei ha ricevuto due nomination come regista e sceneggiatrice di 'Lady Bird' (2017).

Sono titoli che testimoniano una grande abilità nella gestione dei toni agrodolci e nel tratteggiare personaggi fuori dagli schemi: sarà davvero interessante scoprire come sfrutteranno queste loro doti con un personaggio come quello di Barbie.
 

La Barbie di Margot Robbie

Non è ancora detto che il progetto andrà in porto: di suo, si tratta di una produzione che ha già conosciuto degli stop e che è in lavorazione sin dal 2018. Nel corso dei mesi sono anche cambiati i nomi delle attrici protagoniste: prima abbiamo avuto Amy Schumer, poi Anne Hathaway e infine Margot Robbie.

La scelta di Greta Gerwig e Noah Baumbachs sembra però essere il classico coniglio tirato fuori dal cilindro: garantisce quel tanto di interesse da sbloccare i finanziamenti e avviare la promozione. Prima, però, occorre che la sceneggiatura piaccia alla Robbie e a Warner Bros. e dunque non possiamo che attendere aggiornamenti.

Leggi anche:
- Un uomo, un mostro e un mistero: torna David Harbour
- Game of Thrones: George Martin parla della serie TV prequel
- Ecco un pesce mai visto, si chiama Wakanda