Le coppie di Ballando con le Stelle 2021
Le coppie di Ballando con le Stelle 2021

Roma, 4 ottobre 2021 - A Ballando con le stelle 2021 svelate tutte le 13 coppie in gara. Il dance show di Milly Carlucci è in partenza il 16 ottobre su Raiuno con 10 nuove puntate (il sabato alle 20,35). I 13 vip che si cimentano a passi di danza sono ormai noti - ufficializzati dalla stessa Carlucci a 'La vita in diretta' nei giorni scorsi - e via social vengono annunciati anche gli abbinamenti con i maestri di ballo.

Albano Carrisi - dopo anni di corteggiamento da parte della padrona di casa - scende in pista insieme alla maestra Oxana Lebedew, nuova arrivata in casa 'Ballando'.

Morgan, con il suo ciuffo rosa shocking, balla con Alessandra Tripoli mentre la bionda Bianca Gascoigne (figlia del 'Gazza') è insieme a Simone Di Pasquale. L'attrice Valeria Fabrizi - 'Suor Costanza di 'Che Dio di aiuti' - balla con Giordano Filippo, maestro di latino americano, salsa, bachata e liscio, new entry del programma di Raiuno.

"Una coppia calda, bella anzi bellissima": così la Carlucci presenta l'ex calciatore Fabio Galante e Giada Lini, la nuova maestra di 'Ballando' che arriva dalla scuola di 'Amici'. Arisa è accompagnata da un altro volto nuovo dello show Rai, Vito Coppola, mentre il paroliere Memo Remigi danza con Maria Ermachkova.

Il Valerio Rossi Albertini è insieme alla storica maestra Sara Di Vaira, la cantante Sabrina Salerno è affiancata da Samuel Peron. Il parrucchiere dei vip, Federico Fashion Style fa coppia con Anastsia Kuzmina, Mietta con Maykel Fonts, mentre il rugbista Alvise Rigo con Tove Villfor.

Altra "coppia di fuoco" (sempre secondo la Carlucci) è quella composta dalla campionessa Lucrezia Lando (ha vinto l'edizione scorsa con l'attore Gilles Rocca) e dal campione di MotoGp Andrea Iannone.

A giudicare le performance delle coppia, come sempre, è la giuria composta Carolyn Smith, Selvaggia Lucarelli, Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Ivan Zazzaroni. Confermati anche gli opinionisti a bordo pista: il giornalista Alberto Matano e la crimonologa Roberta Bruzzone.