Sul palco del 62° Festival di Sanremo (2012)
Sul palco del 62° Festival di Sanremo (2012)
La prima puntata di 'Adrian', nuovo show di Adriano Celentano, ha ricevuto critiche severe e la seconda, in onda il 22 gennaio sera, non pare in grado di recuperare terreno: ciò non toglie che per molto tempo il Molleggiato ha rappresentato una gallina dalle uova d'oro per la televisione italiana. Ecco alcune delle tappe principali della sua carriera su piccolo schermo.

SVALUTATION
In onda su Rai 3 nel dicembre del 1992, per due puntate, mette in campo una formula più volte ripresa negli anni successivi, anche da altri cantanti. Il format prevede che Adriano Celentano conduca lo show, eseguendo alcune delle sue canzoni: talvolta da solo, altre volte affiancato da artisti amici come Claudio Baglioni, Gianni Morandi, Francesco Baccini e Jovanotti. C'è inoltre spazio per momenti comici, con la partecipazione fra gli altri di Paolo Rossi.




FRANCAMENTE ME NE INFISCHIO
Quattro puntate, in diretta e in onda nell'ottobre del 1999, su Rai 1: il format è simile a quello di 'Svalutation', ma questa volta Adriano Celentano è affiancato nella conduzione da Francesca Neri e molto più spazio viene dedicato alle tematiche sociali, con monologhi e filmati. Nutritissimo il parterre degli ospiti: fra gli altri David Bowie, Joe Cocker, Emir Kusturica, Max Pezzali e Piero Pelù.




125 MILIONI DI CAZ..TE
Ancora quattro puntate in diretta, trasmesse ad aprile/maggio del 2001, su Rai 1, seguendo la formula ormai rodata e con il Molleggiato affiancato alla conduzione da Asia Argento.

Come lasciato intendere anche dal titolo del varietà, questa volta Celentano è più esplicito che mai nei discorsi politici e sociali che gli stanno a cuore: ad esempio il surriscaldamento globale, gli organismi geneticamente modificati, la bomba atomica lanciata dai francesi su Mururoa. Il successo di pubblico è enorme, ma non mancano polemiche proprio per come certi temi sono stati affrontati.




ROCKPOLITIK
È il varietà che lancia il tormentone "rock/lento" e che conferma, oltre a uno share altissimo, il format del precedente '125 milioni di caz..te', con l'unica eccezione che Celentano non è affiancato nella conduzione: spazio alle canzoni, certamente, ma focus importante sull'attualità politica. Le quattro puntate di 'Rockpolitik' vanno in onda fra ottobre e novembre del 2005, su Rai 1, con ospiti del calibro di Franco Battiato, Roberto Benigni e Patti Smith.




ROCK ECONOMY
Evento musicale tenutosi all'Arena di Verona l'8 e il 9 ottobre 2012 e trasmesso in diretta da Canale 5: rappresenta un'inversione di tendenza, per Celentano, in quanto lo spettacolo è incentrato soprattutto sulla musica. Non mancano però monologhi e dibattiti con ospiti su temi legati all'economia e all'ecologia.




Leggi anche:
- Adrian, apparizione lampo di Celentano in teatro. Nel cartoon sesso, corruzione e politica
- The Crown 4: Gillian Anderson sarà Margaret Thatcher
- Bahrain, la meraviglia del più grande parco sottomarino del mondo