Roma, 13 giugno 2018 - Lezione di tedesco, filosofia ma anche economia aziendale per i futuri ragionieri che devono affrontare la maturità 2018. Sono queste le materie più costose nel botteghino delle ripetizioni. Almeno così risulta da un’indagine del portale ProntoPro (www.prontopro.it), quasi 5mila insegnanti tra gli iscritti.

Maturità 2018: date, materie e commissari esterni. La guida

Pensando al mezzo milione di studenti che dovranno affrontare la commissione d’esame, prima di tutto emerge un dato: si va a ripetizione in particolare di materie scientifiche, un’ora di matematica - fa sapere ProntoPro - in media costa 18 euro, si arriva a 20 per una lezione di fisica. Ex aequo con filosofia, nell’indagine del portale risulta la materia umanistica più costosa.

Miur, ecco le commissioni esami di Stato 2018. Trova la tua

Restano sotto grammatica e letteratura (a 16 euro), greco (17) e latino (18 euro). Gli studenti di Ragioneria si preparano con un prof privato soprattutto su economia aziendale, 18 euro in media per un’ora di lezione, 23 se abiti a Torino. Si paga a caro prezzo una ripetizione di tedesco, 25 euro all’ora, francese si ferma a 20 euro, mentre gli insegnanti d’inglese si accontentano di 15 euro.

Nella ricerca ProntoPro c’è spazio anche per un approfondimento legato alle regioni. Insegnanti di matematica ricercatissimi in Emilia Romagna, con un picco dell’80% che scende al 70% in Campania e al 57% nelle Marche. Basta per dire che gli studenti sono meno preparati? No, potrebbero anche essere più... pignoli.