Una delle birre dedicate a 'Il Trono di Spade' - Foto: ommegang.com
Citando Ned Stark: "La birra sta arrivando". Se state cercando il perfetto abbinamento per una maratona di ripasso de 'Il trono di spade' in attesa dell'ultima stagione (ci tocca pazientare fino al 2019), niente di meglio della birra ufficiale della serie tv. È prodotta dall'americana Ommegang Brewery, in collaborazione con l'emittente HBO.

LA NUOVA BIRRA DELLA MADRE DEI DRAGHI
Fresca di annuncio, l'ultima nata della collezione dedicata a 'Game of Thrones' si chiama Mother of Dragons, Madre dei Draghi, uno degli appellativi di Daenerys Targaryen. Si tratta di un blend fra una porter (un tipo di birra scura) e una kriek belga (una birra dai toni rossi), che evoca "il fumo e il fuoco che Daenerys ha riversato sui suoi nemici", citando il sito di Ommegang.

Fa parte di una collezione di quattro birre, la Royal Reserve, tutte dedicate al personaggio interpretato da Emilia Clarke. Sono già disponibili la Hand of the Queen, che fa riferimento al Primo cavaliere della regina Tyrion Lannister, e la Queen of the Seven Kingdoms, la Regina dei Sette Regni. La quarta e ultima della collezione speciale sarà annunciata più avanti.

LE BIRRE DEL 'TRONO DI SPADE'
Ommegang Brewery ha cominciato a produrre queste birre ormai cinque anni fa, a ridosso della terza stagione. Finora sono uscite la Iron Throne (il Trono di Spade che dà anche il titolo all'adattamento in italiano della serie), la Take the Black Stout (che cita "prendere il nero", ossia entrare nei Guardiani della Notte), la Fire and Blood (fuoco e sangue, titolo del finale della prima stagione e motto della Casa Targaryen nei romanzi), la Valar Morghulis (i fan sanno bene di cosa si tratta).

Abbiamo poi la Three-Eyed Raven (il Corvo con tre Occhi), la Seven Kingdoms (i Sette Regni del continente di Westeros), la Valar Dohaeris ("tutti gli uomini devono servire", che si dice in risposta a Valar Morghulis), la Bend the Knee (il gesto di inginocchiarsi per dimostrare sottomissione, che Daenerys richiede con insistenza a Jon Snow) e la Winter is Here (l'inverno è arrivato).

Unica pecca: Ommegang è un piccolo birrificio, che per ora non è in grado di effettuare spedizioni fuori dagli Stati Uniti.


Leggi anche:
- Gli energy drink delle star
- La birra fatta in casa al gusto di… unicorno
- Game of Thrones: il finale non accontenterà tutti, dice Ian Glen